NRDC-ITA, cambio al RESTAL: il col Carta cede il comando al col Artemi

20160311_NRDC-ITA_TOA RESTAL_col Carta-col ArtemiL’11 marzo scorso, nella caserma Ugo Mara di Solbiate Olona, ha avuto luogo la cerimonia di cambio del comandante del reggimento Supporto tattico e logistico (RESTAL) al NATO Rapid Deployable Corps-Italy (NRDC-ITA), alla presenza del comandante della brigata di Supporto, col Domenico Ridella, e delle autorità civili e militari locali.

Il col Beniamino Carta, dopo 18 mesi di intense attività operative e addestrative, ha ceduto il comando al parigrado Massimo Artemi. Sotto la guida del col Carta, il reggimento ha supportato logisticamente il Comando di Corpo d’armata di reazione rapida della NATO nelle esercitazioni Eagle Joker, nel periodo agosto-novembre 2014, e Trident Jaguar, nell’aprile del 2015.

La bandiera di guerra del RESTALInoltre, a livello nazionale, il reggimento ha avuto un ruolo di primo piano nel concorso alla sicurezza della manifestazione di Expo 2015 e continua tutt’oggi a fornire personale per l’operazione Strade Sicure.

Articoli correlati:

Tutto sulla Trident Jaguar 2015 in Paola Casoli il Blog

Tutto sulla Eagle Joker 2014 in Paola Casoli il Blog

EXPO 2015 in Paola Casoli il Blog

Strade Sicure in Paola Casoli il Blog

NRDC-ITA in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: NRDC-ITA

20160311_NRDC-ITA_RESTAL_Il Col. CARTA alla testa dello schieramento

20160311_NRDC-ITA_Restal_Allocuzione del Col. CARTA

20160311_NRDC-ITA_TOA RESTAL_Carta-Artemi_Passaggio della bandiera