Alpini, Esercito: in un volume a fumetti la storia di un alpino “Da Caporetto alla vittoria”

20161117_da-caporetto-alla-vittoria_esercito-1È stato presentato il 17 novembre, a Roma, nella Biblioteca Militare Centrale di Palazzo Esercito, il volume “Da Caporetto alla Vittoria. Storia di un alpino”, libro a fumetti interamente a colori, che racconta la storia di un Alpino della classe 1898 al fronte nel 1917 – 18.

All’evento erano presenti il Ministro della Difesa, senatrice Roberta Pinotti, il Capo di stato maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano, e il Capo di stato maggiore dell’Esercito, generale Danilo Errico.

Il libro è costituito da 80 pagine, di cui 65 pagine di storia a fumetti, e racconta la vita di un giovane di 17 anni, piemontese, Michele Pellegrino, chiamato alle armi.

“Michele, ormai anziano, davanti a una tomba del Monte Grappa ripercorre con la mente la sua esperienza di guerra. Improvvisamente si ritrova con una maschera antigas, mentre il nemico austriaco sta uccidendo gli ultimi sopravvissuti. È la sconfitta di Caporetto. Lui riesce a sfuggire, a riprendersi dalle ferite, e a tornare al fronte: è il momento della riscossa”, spiega il comunicato stampa dell’Esercito a proposito del volume presentato.

20161117_da-caporetto-alla-vittoria_luigi-pittacco-walter-ricci_esercito-5Disegnatore del volume è Luigi Piccatto, molto noto per le avventure di Dylan Dog, che lo ha realizzato in collaborazione con il suo staff: Walter Riccio, che ha scritto le sceneggiature, Giulia F. Massaglia, che ha lavorato a matita, Aldo Mola, che ha fornito la sua consulenza storica, Francesco Scrimaglio, per l’impaginazione grafica.

Nel suo intervento il ministro Pinotti ha sottolineato l’impegno della Difesa nel far conoscere ai giovani la storia in modo che diventi non solo memoria ma anche vissuto, che fa crescere le singole persone.

Il generale Graziano, molto appassionato di storia ed entusiasta dell’iniziativa – promossa e ideata dall’Associazione Nazionale Alpini, ha ribadito come questo volume avvicini i giovani lettori alla dimensione di gloria, valore e impegno dei nostri militari che combatterono sul Grappa e in tutta la Prima Guerra Mondiale.

20161117_da-caporetto-alla-vittoria_esercito-9Il generale Errico, ringraziando tutti i presenti e in particolare gli studenti di alcune classi di liceo presenti all’evento, ha affermato che “Questo volume, e le sue immagini con dovizia di particolari, portano a meditare e a immedesimarsi nel contesto di quegli anni e della tragedia della guerra”.

All’evento sono intervenuti Michele d’Andrea, in qualità di moderatore, Walter Ricci, ideatore del libro, Luigi Piccatto, disegnatore, e il vice presidente dell’Associazione Nazionale Alpini, Luigi Cailotto.

Articoli correlati:

L’Associazione Nazionale Alpini in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Esercito Italiano

20161117_da-caporetto-alla-vittoria_esercito-7

20161117_da-caporetto-alla-vittoria_esercito-6

20161117_da-caporetto-alla-vittoria_esercito-3

20161117_da-caporetto-alla-vittoria_esercito-4

20161117_da-caporetto-alla-vittoria_esercito-2

20161117_da-caporetto-alla-vittoria_esercito-8