COMLOG Esercito: cittadinanza onoraria al Polo di Mantenimento delle Armi Leggere di Terni

Il Comune di Terni ha conferito oggi, 2 maggio, la Cittadinanza Onoraria al Polo di Mantenimento delle Armi Leggere, fa sapere con una nota stampa odierna il Comando Logistico (COMLOG) dell’Esercito.

Con una solenne cerimonia presso la sala consiliare di Palazzo Spada, si apprende, il Sindaco di Terni, Leonardo Latini, alla presenza del Presidente della IV Commissione Difesa del Senato della Repubblica, Onorevole Donatella Tesei, ha consegnato nelle mani del Colonnello Giuseppe Dei Bardi, Direttore dell’Ente militare ternano, la pergamena con la quale l’Amministrazione comunale di Terni conferisce la Cittadinanza Onoraria alla Polo di Mantenimento delle Armi Leggere con la seguente motivazione: “A testimonianza dei più alti sentimenti di riconoscenza a questa Istituzione e al personale civile e militare che si è succeduto nei quasi 150 anni di storia i quali hanno contribuito in maniera determinante allo sviluppo economico, sociale, industriale e culturale della stessa comunità ternana ”.

“Nell’ambito del Comando Logistico dell’Esercito – scrive il COMLOG – il Polo di Mantenimento delle Armi Leggere di Terni, dipendente dal Comando dei Trasporti e Materiali, si inserisce a pieno titolo nell’odierno panorama logistico relativo all’armamento leggero confrontandosi con le più importanti realtà produttive italiane e straniere e assicura il supporto alle Forze Armate italiane sia in Patria che all’estero”.

Fonte e foto: COMLOG Esercito