AVES, il 7° reggimento Vega riceve la visita del Prefetto di Rimini, dottoressa Camporota

Il Prefetto di Rimini, Dottoressa Alessandra Camporota, ha visitato il 7° Reggimento dell’Aviazione dell’Esercito (AVES) “Vega”, si apprende da un comunicato stampa del 25 novembre dello stesso Reggimento.

Accolta dal Comandante, Colonnello Marco Poddi, il Prefetto ha avuto modo di visitare il Reggimento e conoscere più da vicino la realtà operativa e addestrativa di uno dei reparti di punta dell’Aviazione dell’Esercito, che da 20 anni è presente e opera nel territorio romagnolo.

Dopo un briefing illustrativo sul Reggimento, la Dottoressa Camporota, ha visitato il centro formazione equipaggi NH90 e i gruppi di volo, potendo constatare le potenzialità esprimibili dal 7° Vega in caso di necessità e urgenza, quale componente operativa del sistema di protezione civile.

La visita è stata l’occasione per consolidare gli ottimi rapporti tra le due importanti istituzioni che hanno avuto spesso l’opportunità di collaborare proprio negli interventi a favore della popolazione locale, sottolinea il comunicato.

Come tutte le unità dell’Esercito Italiano, il 7° Vega, impiegando i propri elicotteri, può fornire il concorso alle Prefetture che, trovandosi in condizioni emergenziali di necessità e urgenza, richiedono una particolare assistenza – “in modo particolare in caso di imminente pericolo di vita”, sottolinea il comunicato stampa – laddove i servizi preposti non siano disponibili, sufficienti e/o impiegabili, garantendo un supporto immediato al fine di fronteggiare eventi che altrimenti comporterebbero la perdita della vita umana o gravi danni a beni o persone.

Al termine della visita, salutando il Comandante, il Prefetto ha voluto esprimere il suo apprezzamento nei confronti degli uomini e delle donne del 7° Vega per il lavoro che svolgono quotidianamente e per il loro contributo alla sicurezza e al supporto dei cittadini romagnoli.

Fonte e foto: 7° Reggimento AVES Vega