area di sgombero

Esercito Italiano: programmata per domani la bonifica di una bomba da 250 libbre nel foggiano. L’area interessata dallo sgombero

Si svolgeranno domani, 26 giugno a cura degli artificieri dell’Esercito, le operazioni di disinnesco e di brillamento di un ordigno inesploso in provincia di Foggia ad opera dell’11° reggimento Genio guastatori di Foggia.

L’ordigno, una bomba di fabbricazione inglese, pesa 250 libbre e risale alla Seconda Guerra Mondiale. È stato rinvenuto in un agro nel territorio del comune di Bovino, in provincia di Foggia.

Per la sola giornata dell’operazione, domani, la Prefettura ha previsto lo sgombero delle case rurali presenti nella zona in un raggio di 500 metri, l’interruzione della corrente elettrica, l’interdizione del traffico ferroviario sulla tratta Roma– Bari e uno sgombero aereo di 1.000 metri in altezza.

Articoli correlati:

Il genio militare in Paola Casoli il Blog

Fonte: brigata Pinerolo

Foto d’archivio: Old Lady disinnescata a Vicenza/COMFODIN