Esercito, CME Puglia: Croce al Merito di Guerra al figlio novantenne di un combattente disperso

“L’Esercito non dimentica”. Il Comandante Militare territoriale dell’Esercito in Puglia, generale Mauro Prezioso, ha consegnato al novantenne Gioacchino Oreste, figlio del combattente Domenico Oreste, il brevetto e la Croce al Merito di Guerra, in riconoscimento dei sacrifici sostenuti dal padre caduto durante il secondo conflitto mondiale, fa sapere un comunicato stampa datato 22 aprile del

KFOR, esercitazione Silver Sabre: controllo folla, evacuazioni e disinnesco ordigni; COMKFOR: “continuo adattamento a necessità contingenti”

Si è da poco conclusa in Kosovo l’esercitazione Silver Sabre, ha fatto sapere un comunicato stampa del Multinational Battle Group-West (MNBG-W) del 14 aprile scorso. La Silver Sabre edizione 2017-1 è stata condotta da KFOR assieme al personale della Missione EULEX dell’Unione Europea, alla Polizia del Kosovo (KP) e alle Forze di Sicurezza del Kosovo

Esercito: i cavalieri paracadutisti ricevono a Grosseto la visita del Comandante della Divisione Friuli

Martedì 11 aprile scorso il Comandante della Divisione Friuli, generale Carlo Lamanna, ha incontrato i cavalieri paracadutisti del reggimento Savoia Cavalleria (3°) nella loro sede di Grosseto, fa sapere un comunicato stampa dello stesso reggimento. Accompagnato dal comandante della brigata Paracadutisti Folgore, generale Roberto Vannacci, il Comandante della Divisione è stato accolto dal personale militare

Difesa: il CaSMD gen Graziano in visita alla Task Force Air Northern Ice dell’Aeronautica in Islanda

“L’ Italia è pronta a fare il proprio dovere sul fronte della sicurezza internazionale”, ha affermato il gen Claudio Graziano, Capo di stato maggiore della Difesa (CaSMD), nel suo indirizzo di saluto al personale dell’Aeronautica Militare Italiana impiegato nella Task Force Air Northern Ice nella base aerea di Keflavik, in Islanda. È lo stesso stato

Scuola di Applicazione: conclusa la Safe Endeavour per i 217 capitani del 142° corso di Stato Maggiore

Safe Endeavour è l’esercitazione appena conclusa alla quale hanno preso parte 217 capitani che stanno frequentando il 142° corso di Stato Maggiore alla Scuola di Applicazione dell’Esercito di Torino, ha fatto sapere la stessa scuola con un comunicato stampa dell’11 aprile. Questo complesso evento addestrativo, spiega il comunicato, ha permesso di valutare la preparazione tecnico-professionale

Marina, rinnovamento flotta: varo del primo troncone della LSS Vulcano, nel 2019 la consegna dell’unità

Si è svolta ieri, 10 aprile, nello stabilimento di Castellammare di Stabia (Napoli), la cerimonia di varo del troncone di prua dell’unità di supporto logistico LSS (Logistic Support Ship) Vulcano, unità commissionata a Fincantieri nell’ambito del piano di rinnovamento della flotta della Marina Militare. Alla cerimonia era presente il Ministro della Difesa, senatrice Roberta Pinotti,

Scuola di Applicazione: giura il 28° corso Riserva selezionata

Sono 23 gli ufficiali del 28° corso della Riserva Selezionata, di cui sei donne, che il 7 aprile hanno pronunciato la formula del giuramento di fedeltà alla Repubblica a Palazzo Arsenale di Torino, sede del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito. La cerimonia, presieduta dal gen Flaviano Godio, Comandante del Reparto Corsi,

Sanità militare: nel Centenario della Grande Guerra il confronto tra metodiche diagnostiche e terapeutiche medico-chirurgiche

Nella mattinata del 3 aprile scorso, presso l’Auditorium Ennio Morricone dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, alla presenza del Comandante Logistico dell’Esercito (COMLOG), gen Leonardo di Marco, ha avuto luogo il convegno storico-scientifico dal titolo “1917-2017: la Sanità Militare dalla Grande Guerra ai giorni nostri. Le ferite da guerra”. È lo stesso COMLOG a

Scuola di Applicazione: a Torino “una proposta formativa all’avanguardia” visitata dal gen Lauzier, comandante della Formazione dell’Esercito Francese

Una delegazione guidata dal generale Jean-Yves Lauzier, Comandante degli Istituti di Formazione dell’Esercito francese, ha visitato il 4 aprile scorso la Scuola di Applicazione di Torino, si apprende da un comunicato stampa dello stesso Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito. I colleghi d’Oltralpe, tra i quali l’addetto per la Difesa presso l’ambasciata

UNIFIL: il saluto ai caschi blu italiani del CaSMD gen Graziano, in Libano per accompagnare il ministro Pinotti in visita ufficiale

“Il Capo di stato maggiore della Difesa (CaSMD), generale Claudio Graziano che ha accompagnato il Ministro della Difesa Roberta Pinotti in visita ufficiale in Libano, ha incontrato il personale delle Forze Armate Italiane che opera nell’ambito dell’Operazione UNIFIL”, si legge nel comunicato stampa dello stato maggiore Difesa diffuso oggi, 3 aprile. “Prima di raggiungere la

Sector West, UNIFIL: otto cedri del Libano piantati dai Lions di Beirut e di Padova

Il Lions Club Beirut Down Town e il Lions Club Galileo Galilei di Padova hanno scelto la base Millevoi di Shama, nel Libano del Sud, per il loro progetto sulla tutela dell’ambiente, ha fatto sapere un comunicato stampa del 29 marzo del Sector West (SW) di UNIFIL. Le delegazioni, ricevute dal comandante del Sector West

Al COESPU di Vicenza un modulo formativo incentrato sull’uso della forza e la tutela dei diritti umani

Ben 84 sottotenenti dell’Esercito, 77 dell’Arma dei Carabinieri e 9  ufficiali stranieri – provenienti da Afghanistan, Armenia, Marocco, Niger, Senegal e Thailandia – hanno completato presso il Centro di Eccellenza per le Unità di Polizia di Stabilità (COESPU) di Vicenza un modulo formativo sulla tutela dei diritti umani e sull’applicazione del diritto internazionale umanitario nelle

Strade Sicure, Raggruppamento Campania: pusher arrestato a Napoli con l’azione di militari dell’Esercito e Polizia

Una pattuglia del reggimento Cavalleggeri Guide (19°), in servizio per l’Operazione Strade Sicure, ha individuato una persona intenta in attività illecita in Piazza Garibaldi, a Napoli, e ha provveduto a fermarlo procedendo all’identificazione. Il fatto è accaduto nella notte tra il 24 e il 25 marzo scorsi, spiega un comunicato stampa dell’Operazione Strade Sicure in