COMFOPSUD: celebrato il ventennale dell’ingresso in Kosovo del contingente italiano

Conclusa con una cerimonia militare in piazza Carlo II a Napoli, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina, del Comandante Generale dell’Arma del Carabinieri Generale di Corpo d’armata Giovanni Nistri, degli ex Comandanti del Contingente italiano in Kosovo, del Sindaco di Caserta e di altre autorità locali, la

RC-W, KFOR: incrementate le attività operative per il raggiungimento della FOC

Continuano le attività operative condotte dal contingente italiano del Regional Command West (RC-W), su base 24° Reggimento artiglieria terrestre Peloritani di Messina, dallo scorso 13 giugno schierato nel settore occidentale del Kosovo. A seguito della rimodulazione della struttura ordinativa dei Comandi NATO presenti in Kosovo, sancita il 15 agosto scorso, ricorda con un comunicato stampa

Strade Sicure, militare aggredito a Milano: la condanna del SSSD Tofalo

“Ferma condanna per la vile aggressione commessa oggi ai danni di un nostro ragazzo dell’Esercito, in servizio a Milano per l’operazione ‘Strade Sicure’”, è quanto riferisce il Sottosegretario di Stato alla Difesa (SSSD) Angelo Tofalo, appresa la notizia dell’aggressione ai danni di un militare in servizio nell’ambito di Strade Sicure da parte di un immigrato

COMFOTER SPT: Verona ha corso con l’Esercito allenandosi con i militari sotto la pioggia

Venerdì scorso, 6 settembre, “nonostante il tempo inclemente, sono stati numerosi i “temerari” che hanno voluto sfidare la pioggia battente e unirsi ai militari dell’Esercito per allenarsi lungo le strade della città alle prime luci dell’alba”, scrive il Comando Forze Operative Terrestri di Supporto (COMFOTER SPT) in un comunicato stampa del 6 settembre. La manifestazione

RC-W, KFOR: lezioni di primo soccorso per i giovani atleti del Kosovo da parte dei militari italiani

“È in corso in questi giorni in Kosovo una campagna di formazione sul primo soccorso, denominata “My life in Your hands”, nata dalla collaborazione tra il Regional Command West (RC-W) e l’assessorato allo sport e alla cultura del comune di Peč/Pejë, municipalità che rientra nell’area in cui operano i soldati italiani del contingente multinazionale ovest

MNCG: la Multinational Run del COMFOTER SPT a Motta di Livenza con il CIMIC

Il prossimo 6 settembre, con partenza da Piazza Luzzatti a Motta di Livenza, in provincia di Treviso, si effettuerà l’allenamento di corsa denominato “Multinational Run”, fa sapere con un comunicato stampa il Multinational Cimic Group (MNCG). L’evento, promosso dal Comando Forze Operative Terrestri di Supporto (COMFOTER SPT) in Verona e organizzato dal Multinational CIMIC Group,

Il Sottosegretario Tofalo augura buon lavoro al gen Portolano da oggi al comando del COI

“Buon lavoro al Generale di Corpo d’Armata Luciano Portolano da oggi ufficialmente alla guida del Comando Operativo di vertice Interforze, il braccio operativo dello Stato Maggiore della Difesa per la pianificazione, il coordinamento e la conduzione di operazioni interforze multinazionali e nazionali”, scrive il Sottosegretario di Stato alla Difesa Angelo Tofalo in occasione della cerimonia

Kosovo, il MNBG-W diventa Regional Command West: assetti anche da Turchia, Polonia e Svizzera

Si è svolta lo scorso 15 agosto, al Comando NATO-KFOR di Pristina, alla presenza del Comandante della missione in Kosovo, Generale di Divisione Lorenzo D’Addario, e delle autorità civili e militari, la cerimonia che ha sancito il cambio di denominazione del Multinational Battle Group West (MNBG-W) in Regional Command West (RC-W), unità a guida italiana

Op Atalanta: la FREMM Marceglia è flagship della missione

La Fregata della Marina Militare guida da ieri, e lo farà fino al prossimo dicembre, l’Operazione Atalanta per il contrasto alla pirateria nel Corno d’Africa, si è appreso dallo Stato Maggiore della Difesa (SMD) ieri stesso, 23 luglio. Partita da Taranto il 13 luglio e inserita dallo scorso 20 luglio nel dispositivo navale europeo dell’operazione

Una Acies 2019, media day: giornalisti protagonisti di un addestramento nell’addestramento

“È tutto reale… è tutto vero… non c’è niente di inventato… niente di quello che vedi nello show è finto… è semplicemente controllato”. Quasi un Truman Show. Sì, perché lo scenario dove ti trovi è un’esercitazione a fuoco vera, tra tank che sparano e ordigni insidiosi tra le sterpaglie, ma tutto si svolge in una