Sector West, UNIFIL: otto cedri del Libano piantati dai Lions di Beirut e di Padova

Il Lions Club Beirut Down Town e il Lions Club Galileo Galilei di Padova hanno scelto la base Millevoi di Shama, nel Libano del Sud, per il loro progetto sulla tutela dell’ambiente, ha fatto sapere un comunicato stampa del 29 marzo del Sector West (SW) di UNIFIL.

Le delegazioni, ricevute dal comandante del Sector West di UNIFIL, generale Ugo Cillo, hanno piantato otto cedri del Libano nell’area verde del quartier generale scegliendo i caschi blu italiani quali partner per la sensibilizzazione, anche nel Libano del Sud, sulle tematiche legate all’ambiente.

I Lions libanesi erano rappresentati dalla presidente del distretto Rania Bu Frem e quelli italiani da Fabiana Rossetto.

Entrambe le delegazioni hanno voluto ringraziare UNIFIL e il contingente italiano per il lavoro svolto nell’applicazione della Risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

“Siamo contenti di aver scelto il Sector West di Unifil per questa meritoria iniziativa- ha detto il generale Cillo– il nostro lavoro quotidiano tiene particolarmente conto della tutela ambientale anche attraverso le numerose iniziative svolte dalla componente di cooperazione civile e militare a favore delle municipalità presenti nel nostro settore”.

L’attuale missione in Libano è guidata dalla brigata di Cavalleria Pozzuolo del Friuli, che nel 2006 aprì la missione Leonte nella Terra dei Cedri.

Articoli correlati:

Il Sector West in Paola Casoli il Blog

La brigata Pozzuolo del Friuli in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: SW UNIFIL