Alto Adige

CaSTA 2015: il 4° reggimento alpini paracadutisti vince la 67^ edizione

20150206_CaSTA 2015_sottesegretario Difesa Gioacchino Alfano Amm Binelli Mantelli Gen Graziano ClaudioÈ la vittoria del 4° reggimento Alpini paracadutisti a chiudere i Campionati Sciistici delle Truppe Alpine (CaSTA) 2015, 67^ edizione.

I CaSTA 2015 si sono infatti ufficialmente conclusi a San Candido, oggi pomeriggio, con l’assegnazione del Trofeo Medaglie d’Oro Alpine al 4° reggimento Alpini paracadutisti, che nell’edizione dell’anno scorso si era qualificato secondo dietro all’8° reggimento Alpini vincitore della 66^ edizione (link articolo in calce).

20150206_CaSTA 2015_Gen Bonato Comandante Truppe AlpineAl secondo posto si è classificato il Reparto Comando e Supporti Tattici Tridentina e al terzo l’8° reggimento Alpini.

Tra le rappresentative straniere, la Germania si è classificata al 2° posto sia nel Trofeo dell’Amicizia sia in quello IFMS (International Federation of Mountain Soldiers).

Alla cerimonia hanno partecipato il Sottosegretario di stato alla Difesa, onorevole Gioacchino Alfano, il Capo di stato maggiore della Difesa, ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, e il Capo di stato maggiore dell’Esercito, generale Claudio Graziano, oltre ai sindaci dei comuni dell’Alta Val Pusteria.

20150206_CaSTA 2015_Graziano premia Comandante 4 alpipar“L’Italia e le Forze Armate – ha affermato il sottosegretario Alfano – sono orgogliose di quest’appuntamento sportivo, che onora, ogni anno, le nostre grandi tradizioni alpinistiche e sportive, maturate nell’impegno secolare dei militari e civili accomunati dal fascino della montagna e al suo ambiente unico e spettacolare”.

Nel corso del suo intervento, parlando degli impegni che interesseranno le Forze Armate nel prossimo futuro, il Capo di stato maggiore della Difesa ha anticipato che “il 2015 si prospetta intenso per le Truppe Alpine; oltre al perdurare degli impegni in Kosovo e Afghanistan e nella più recente missione europea in Repubblica Centrafricana, mi fa particolarmente piacere ricordare in questa occasione che le Penne Nere 20150206_CaSTA 2015_Amm Binelli Mantelli premia il 4 alpiparopereranno anche in Libano, inquadrate nella nuova brigata di truppe da montagna italo-francese.”

Prima di dichiarare ufficialmente conclusa la 67^ edizione dei Campionati Sciistici delle Truppe Alpine, il generale Graziano ha sottolineato che “quando si è addestrati ad operare e combattere tra le montagne, con questo clima e a queste temperature, spirito di corpo e fratellanza in armi nascono e si cementano e si è pronti ad ogni situazione. Avere 15 Paesi insieme per questo campionato rappresenta una risposta della democrazia per la sicurezza.”

20150206_CaSTA 2015_sottosegre Dif premia il Plotone VincenteUn’edizione importante quella di quest’anno sia per la numerosa presenza di paesi partecipanti (14 oltre all’Italia) che di atleti (oltre 1.500), cui è andato il sentito ringraziamento del generale Federico Bonato, comandante delle Truppe Alpine: “Quindici Nazioni che hanno combattuto sportivamente per conquistare i sei trofei in palio: ciò ha richiesto spirito di sacrificio, motivazione, forte coesione e spirito di corpo. Ho visto tutte le atlete e gli atleti, sia dei plotoni che individualisti, competere con passione, determinazione e lealtà, animati da sano spirito agonistico proprio di chi crede nei valori alpini comuni allo sport e al mondo militare. Al di là dei risultati conseguiti nelle diverse competizioni, ciò che conta è il bagaglio di esperienze collettive e i valori positivi di lealtà, amicizia e senso di appartenenza che rimarranno sempre parte del vostro patrimonio umano e professionale.”

Articoli correlati:

CaSTA 2014: chiusi i Campionati Sciistici Truppe Alpine, vince l’8° reggimento alpini. Le classifiche complete di tutti i trofei (31 gennaio 2014)

Tutto sui CaSTA 2015 in Paola Casoli il Blog

I CaSTA in Paola Casoli il Blog

Il 4° ALPIPAR in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Esercito Italiano

CaSTA 2015 allievi Esercito: una squadra di 50 atleti degli istituti militari ai Campionati sciistici alpini

20150206_CaSTA 2015_Gli allievi di Istituti e Scuole militari ai Campionati Sciistici Truppe AlpineUna rappresentativa di 50 atleti provenienti dagli Istituti militari del’area della formazione sono impegnati nei Campionati Sciistici delle Truppe Alpine (CaSTA) in svolgimento in Alta Val Pusteria dal 2 al 6 febbraio.

Quest’anno il comandante per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, generale Paolo Ruggiero, ha voluto gli allievi riuniti in un’unica squadra, denominata Comando per la Formazione, composta dagli atleti accompagnati da personale istruttore.

La rappresentativa è formata da 23 atleti del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, da 10 atleti della Scuola Sottufficiali dell’Esercito e 4 della Scuola Militare Nunziatella. Gli 8 atleti dell’Accademia Militare di Modena e i 5 della Scuola Teuliè rappresentano la prima partecipazione in assoluto per questi Istituiti.

Nell’ambito di tale manifestazione di caratura internazionale, la scelta di una squadra unica ha lo scopo di esaltare lo spirito di appartenenza all’area della formazione e rappresenta un’ulteriore occasione educativa e aggregativa per esaltare le qualità morali dei giovani allievi.

Articoli correlati:

I CaSTA in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: COMALP

CaSTA 2015: la fitta nevicata non ferma i campionati sciistici delle truppe alpine

CaSTA 2015_Anne Sophie BarthetUna fitta nevicata ha caratterizzato il terzo giorno di gare in Alto Adige nell’ambito dei Campionati sciistici delle truppe alpine, 67^ edizione (CaSTA 2015).

Oggi, 5 febbraio, mentre i plotoni approfittano di un giorno di riposo e ricondizionamento dei materiali in attesa della gara finale di domani, si è assegnato il Trofeo Truppe Alpine.

L’attenzione è andata alla gara FIS di Coppa Europa femminile ai Baranci, uno slalom disputato con la nuova “formula sprint” che ha visto le atlete contendersi la vittoria in tre combattutissime manche.

CaSTA 2015_gara di pattugliaAl termine della gara di oggi, la francese Anne Sophie Barthet si è aggiudicata il Trofeo Truppe Alpine che teneva conto, oltre che del risultato della gara di oggi, anche del gigante di ieri.

Sotto una fitta nevicata con raffiche di vento talvolta molto violente, si è svolta a Dobbiaco anche la gara delle pattuglie in gara per il Trofeo dell’Amicizia: a vincere è stata la squadra del Centro Addestramento Alpino (Italia) davanti alle rappresentative tedesca e spagnola.

L’appuntamento serale è a Sesto, con gli Alpini che disegneranno sulle piste di Monte Elmo una  spettacolare fiaccolata, mentre la Fanfara della brigata alpina Julia intratterrà il pubblico presente con un vasto repertorio di musiche militari.

Articoli correlati:

I CaSTA in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: COMALP

CaSTA 2015: primo giorno di gare e primi risultati. Le classifiche dei plotoni e slalom d’oro per Monaco e Pittino

20150203_CaSTA 2015_Partenza plotoniCon la partenza dei plotoni ieri mattina, 3 febbraio, da San Candido poco dopo le 7, sono iniziate le gare della 67^ edizione dei campionati sciistici delle Truppe Alpine.

I reparti sono stati impegnati in un movimento di oltre 23 chilometri con un dislivello di quasi 1.000 metri, durante il quale hanno dovuto sostenere anche prove di tiro, movimento a cronometro, ricerca e soccorso di travolti da valanga e slalom.

Giulia MonacoIntanto sulla pista Porzen di Sesto si sono assegnati i primi titoli di Campione italiano dell’Esercito nello slalom gigante: in campo maschile la vittoria è andata al primo maresciallo Nicola Pittino del 3° reggimento Artiglieria da montagna di Tolmezzo, mentre a imporsi tra le donne è stata Giulia Monaco, allieva della scuola sottufficiali dell’Esercito di Viterbo.

Sempre nella mattinata, a Dobbiaco, si è disputata la gara di 20150203_CaSTA 2015_1°maresciallo Pittinosci nordico (15 km maschile e 10 km femminile in tecnica libera) valida per l’assegnazione, venerdì, dei trofei dell’Amicizia e Interforze.

Quest’anno sono 26 i plotoni che si sfidano per tre giorni in un serrato movimento sci alpinistico intervallato da prove tecnico tattiche di tiro con l’arma in dotazione, lancio di precisione della bomba a mano inerte, topografia, trasporto di ferito su barella e ricerca e soccorso di travolti da valanga.

20150203_CaSTA 2015_I Plotoni in garaQueste le gare di oggi, mercoledì 4 febbraio 2015 – 2° giorno di gare:

– 08.00 – Gara dei Plotoni – Trofeo Medaglie d’Oro/I.F.M.S.T – 2° giorno
– 09.30 – Slalom Gigante f. “FIS – Coppa Europa” Trofeo Truppe Alpine
– 09.30 – Biathlon Militare 15 km m. / 10 km f. – Campionati Italiani Esercito
20150203_CaSTA 2015_Podio trofeo Interforze– 20.00 – Gara di Sci Alpinismo – Campionato Italiano Esercito/Trofeo dell’Amicizia – Femminile – Maschile

Articoli correlati:

I CaSTA in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: COMALP, truppealpine.eu

20150203_CaSTA 2015_risultati trofeo Buffa20150203_CaSTA 2015_classifica IFMS

CaSTA 2015: conto alla rovescia per la 67^ edizione dei Campionati sciistici alpini

CaSTA_alpini (3)È partito il conto alla rovescia per i Campionati Sciistici delle Truppe Alpine (CaSTA) 2015: il prossimo 2 febbraio, e fino al 6, saranno 1.500 gli atleti militari, provenienti da 15 paesi, che si sfideranno in Alto Adige nella 67^ edizione dei CaSTA.

I Campionati sono stati presentati lo scorso 14 gennaio, a Bolzano, dal Comandante delle Truppe Alpine, generale Federico Bonato (link articolo in calce).

MANIFESTO_CaSTA_2015Si tratta in tutto di cinque giorni di gare e di eventi collaterali, che vedranno 1.500 atleti provenienti da diversi paesi alleati e amici contendersi la vittoria in quelle che sono conosciute come le “Olimpiadi invernali degli Alpini”.

La cerimonia di apertura del 2 febbraio si terrà a San Candido, in provincia di Bolzano.

Articoli correlati:

CaSTA 2015: la 67^ edizione in Alto Adige. Il calendario delle attività (15 gennaio 2015)

I CaSTA in Paola Casoli il Blog

Il COMALP in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Esercito Italiano

CaSTA_alpini (2)

CaSTA_alpini (1)

CaSTA 2015_calendario attività

CaSTA 2015: la 67^ edizione in Alto Adige. Il calendario delle attività

Il comandante delle truppe alpine con i sindaci di Dobbiaco e San CandidoSono stati presentati ieri, 14 gennaio, a Bolzano, dal Comandante delle Truppe Alpine, generale Federico Bonato, i prossimi Campionati sciistici delle Truppe Alpine (CaSTA 2015).

La 67^ edizione dei CaSTA si svolgerà in Alto Adige dal 2 al 6 febbraio prossimi.

Si tratta in tutto di cinque giorni di gare e di eventi collaterali, che vedranno oltre 1.000 atleti provenienti da diversi Paesi alleati e amici contendersi la vittoria in quelle che sono conosciute come le “Olimpiadi invernali degli Alpini”.

MANIFESTO_CaSTA_2015A presentare il programma della manifestazione, che comincerà il prossimo 2 febbraio con la cerimonia di apertura a San Candido, è stato ieri mattina in conferenza stampa proprio il comandante delle Truppe Alpine, gen Bonato.

Per i rappresentanti degli organi di informazione, fa sapere il comunicato stampa del COMALP, la sala stampa dei Campionati sarà allestita presso la Sala Resch di San Candido.

Articoli correlati:

I CaSTA in Paola Casoli il Blog

Il COMALP in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: COMALP

CaSTA 2015_calendario attività