Mare Adriatico

Norman Atlantic: scendono a 115 le persone ancora a bordo del traghetto. Elicotteri di nave De La Penne in azione

Prosegue l’attività di soccorso della Marina Militare e l’aggiornamento in tempo reale via twitter sul profilo della Forza Armata (@ItalianNavy).

Alle 11.15 risultano 363 persone soccorse e 115 ancora a bordo del traghetto Norman Atlantic in fiamme nel Mare Adriatico tra Albania e Puglia. Il numero di persone portate in salvo continua fortunatamente a incrementare grazie a una attività di recupero intensa. Sono in azione anche gli elicotteri di nave De la Penne della Marina Militare.

Articolo correlato:

Norman Atlantic: i soccorsi della marina Militare al traghetto in fiamme nell’Adriatico

Fonte: Marina Militare (@ItalianNavy)

Norman Atlantic: i soccorsi della Marina Militare al traghetto in fiamme nell’Adriatico. Ultimora: 329 i soccorsi, 149 ancora sul traghetto

La Marina Militare è impegnata nelle operazioni di soccorso al traghetto Norman Atlantic, in rotta da Igoumenitsa (Grecia) ad Ancona, in fiamme nel Mare Adriatico.

Dal profilo twitter della Marina è possibile seguire la vicenda in tempo reale (@ItalianNavy)

L’ultimora @ItalianNavy delle 9.25 riferisce di 329 persone soccorse e di 149 ancora sul traghetto.

Coinvolte nei soccorsi nave San Giorgio e nave De La Penne della Marina Militare.

Fonte e foto: Marina Militare (@ItalianNavy)

Ottobre Blu 2012, la Marina Militare a Chioggia con uomini, mezzi e le sue forze speciali

Nave San Marco, gli elicotteri EH101 e AB212, gli uomini del reggimento San Marco e del Comando Subacquei Incursori, oltre al Centro Mobile Informativo, all’Istituto Idrografico, le unità e l’equipaggio della Sezione Velica, e in particolare Nave Sagittario.

Sarà questo lo schieramento di uomini e mezzi della Marina Militare Italiana a Chioggia, nel corso della manifestazione Ottobre Blu 2012 che ha preso avvio lo scorso 13 ottobre e si concluderà domenica 21.

Ospite d’onore sarà l’ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, Capo di stato maggiore della Marina Militare.

Ottobre Blu è una manifestazione che si affaccia sul Mare Adriatico ed è dedicata a tutte le passioni legate all’elemento acqua. Sia mare, fiume o lago; lavoro, sociale, turismo, sport, ambiente e cultura. Si svolge a Chioggia, in provincia di Venezia, dal 2009.

Anche quest’anno si rinnova il binomio tra la Marina Militare e la kermesse clodiense. Per il quarto anno, infatti, la Forza Armata sarà presente con mezzi e uomini alla rassegna, avendo da sempre sposato l’iniziativa dell’Azienda Speciale per il Porto di Chioggia e della Camera di Commercio di Venezia.

Il connubio tra Marina Militare e Ottobre Blu è iniziato nel 2009 a Chioggia, con la cerimonia della consegna della Bandiera di Combattimento al Sommergibile Todaro, e si è rafforzato nel corso degli anni con la presenza prima dell’Amerigo Vespucci, la nave a vela più bella del mondo, e successivamente con le Unità navali della 253ª Sessione della Scuola Comando.

Quest’anno al molo Isola Saloni attraccherà Nave San Marco, unità assalto anfibia della classe San Giorgio, il cui nome è legato al Santo Evangelista del “leone alato”, simbolo della città di Venezia.

L’Unità della Marina Militare arriverà a Chioggia nel pomeriggio e sarà visitabile nei giorni di sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.30.

Domenica pomeriggio sono in programma l’appontaggio degli elicotteri e un’azione dimostrativa degli incursori, che si lanceranno con il paracadute a testimonianza dell’operatività del reparto, al pari del Raggruppamento Anfibio e dei Gruppi Sommergibili, rappresentando di fatto una delle Forze Speciali più conosciuti e apprezzati del mondo.

All’interno del nuovo Centro Mobile Promozionale, un autobus di 12 metri gioiello per tecnologia ed eleganza, sarà possibile entrare virtualmente “a bordo” della Marina Militare.

Articoli correlati:

La Marina Militare in Paola Casoli il Blog

Il IX Regional Seapower Symposium a Venezia per le Marine di Mediterraneo e Mar Nero in Paola Casoli il Blog

La Marina Militare al 52° Salone nautico di Genova in Paola Casoli il Blog

Fonte: Marina Militare, Ottobre Blu

Foto: Ottobre Blu

La Marina Militare al Salone nautico di Genova. Oggi dibattito sullo sport e celebrazione sport del mare

Il mare come luogo d’amicizia tra tutti i popoli del Mediterraneo. Lo sport come veicolo di valori sociali e come propellente per lo sviluppo del territorio.

Questi i concetti che l’associazione di promozione sociale Learn To Be Free Onlus (LTBF) e Marina Militare Italiana discuteranno insieme oggi al 52° Salone Nautico Internazionale di Genova per celebrare il mare come luogo d’amicizia tra tutti i popoli del Mediterraneo.

Alle ore 15.30, nella sala stampa del quartiere fieristico del salone nautico, si svolgerà il dibattito sullo sport come veicolo di valori positivi e di crescita territoriale e come potente mezzo di inclusione sociale.

Verranno presentate, in tale occasione, iniziative di sviluppo quali la presentazione del futuro Centro sportivo di Tirana, la promozione delle attività sportive, il coinvolgimento dei giovani con un occhio sempre vigile verso la valorizzazione e la difesa delle identità proprio di ogni popolo e territorio. Inoltre verrà consegnato un riconoscimento da parte del Comitato regionale Liguria del Coni nella persona del presidente Vittorio Ottonello all’atleta Massimo Voltolina.

Presenzieranno al dibattito il Presidente della LTBF Onlus, Irene Pivetti, e il realizzatore del futuro Centro sportivo di Tirana nonché gestore del centro sportivo modello di Parma, Raffaele Quarantelli.

Alle 17.00, nella nave scuola Amerigo Vespucci ormeggiata nel Porto Antico di Genova, si terrà la celebrazione degli sport del mare, ricordando le imprese dell’equipaggio della Marina Militare, vincitore del Campionato nazionale ed europeo della classe J24, e la prima traversata a nuoto no-stop del Mare Adriatico, compiuta da Massimo Voltolina. Il triatleta riceverà una targa donata dalla Marina Militare.

Presenzieranno alla cerimonia il Capo di stato maggiore della Marina, ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, e il presidente della LTBF Onlus, Irene Pivetti.

Articoli correlati:

La Marina Militare in Paola Casoli il Blog

Fonte: Marina Militare Italiana

Foto: 52° Salone nautico internazionale di Genova