moktar

Libano – Sector West UNIFIL, visita dell’on Pistelli, viceministro MAE: soddisfazione per operato Italia nel processo di pace e nelle attività CIMIC

Il viceministro degli Affari Esteri, onorevole Lapo Pistelli, ha fatto visita ieri 25 giugno al contingente italiano in Libano. Ad accogliere il viceministro, accompagnato dall’ambasciatore d’Italia in Libano, S.E. Giuseppe Morabito, è stato il generale Vasco Angelotti, comandante dei caschi blu italiani e del Sector West di UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon).

Al viceministro Pistelli è stato presentato un aggiornamento sulla situazione operativa nel Sector West di UNIFIL, area di competenza italiana, con particolare riferimento alle attività CIMIC (Cooperazione civile militare), e con un approfondimento sulle attività connesse alla risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Solo qualche giorno prima, ad Hanin, una municipalità del settore ovest di UNIFIL, il generale Angelotti aveva inaugurato la sala multifunzionale del palazzo comunale, ristrutturata in novanta giorni da maestranze locali sotto la guida del CIMIC dei caschi blu italiani, in una cerimonia alla presenza del sindaco Fahed Sweidan e del Moktar, Hassan Kashakesh, del consiglio comunale.

L’opera si inserisce in un piano generale di adeguamento delle infrastrutture pubbliche esistenti nell’area di responsabilità e si profila come importante fattore di aggregazione per i cittadini, in particolare per i giovani della comunità.

Tale intervento è stato finalizzato a supportare la popolazione, come previsto dalla risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, permettendo di fruire di una struttura che, oltre ad accogliere uffici amministrativi, offrirà la possibilità di svolgere le attività in un contesto adeguato.

L’attuale missione italiana, Leonte 14, nella Terra dei cedri, è a guida brigata di cavalleria Pozzuolo del Friuli, il cui Comando in Italia è a Gorizia. Le unità schierate, oltre al Comando della Pozzuolo, sono il reggimento Lagunari Serenissima di Mestre, il 10° reggimento di manovra di Bari e assetti del 3° reggimento genio guastatori di Udine, del Reparto comando e supporti tattici di Gorizia, del 7° reggimento trasmissioni di Sacile, del 7° reggimento NBC di Civitavecchia e dell’Arma dei Carabinieri.

Articoli correlati:

Il Sector West di UNIFIL in Paola Casoli il Blog

UNIFIL in Paola Casoli il Blog

La brigata di cavalleria Pozzuolo del Friuli in Paola Casoli il Blog

Fonte: SW UNIFIL

Foto: SW UNIFIL