protocollo d’intesa

++ANNULLATA++ COMFOPSUD: oggi la firma dei Ministri Trenta e Bonafede per la cessione di immobili della Difesa

Il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta e il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede firmano oggi, lunedì 20 maggio, a Napoli, un protocollo d’intesa per la cessione di immobili dal Ministero della Difesa a quello della Giustizia. 

È il Comando delle Forze Operative Sud (COMFOPSUD) a darne notizia.

“Il protocollo – si apprende nel dettaglio – è stato concertato per individuare aree militari inutilizzate dalla Difesa, ove possano essere realizzati nuovi istituti penitenziari, così da migliorare la nota situazione di sovraffollamento delle carceri italiane e consentire l’attuazione del piano di riequilibrio territoriale del sistema penitenziario nazionale”.

La firma del protocollo avverrà alle ore 15 a Palazzo Salerno.

Fonte: COMFOPSUD

Foto: difesa.it; penitanziaria.it

Difesa e MIUR insieme per stimolare la coscienza civile nei giovani nel Centenario Grande Guerra. Primo incontro tra studenti e Forze Armate

Nella mattinata di ieri, 12 dicembre, hanno preso avvio gli incontri tra Forze Armate e studenti voluti dal Ministero della Difesa e Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (MIUR). I primi studenti a incontrare i rappresentanti delle Forze Armate, in due diverse conferenze, sono stati quelli dell’Istituto di istruzione superiore capitolino Via delle Sette Chiese.

Entrambi gli incontri prendono spunto dal protocollo d’intesa siglato lo scorso 11 settembre tra il Ministero della Difesa e il MIUR, finalizzato a promuovere e diffondere la coscienza civile e democratica nelle nuove generazioni.

Al primo convegno hanno partecipato come testimonial il tenente colonnello Gianfranco Paglia, Medaglia d’Oro al Valor Militare, rimasto gravemente ferito nella battaglia del Checkpoint Pasta a Mogadiscio (Somalia, 1993), e il capitano Carla Brocolini, prima donna pilota ad ala fissa dell’Esercito Italiano.

Gli studenti hanno visto un filmato prodotto dallo stato maggiore Difesa sulle principali operazioni militari delle Forze Armate in territorio nazionale e nei diversi teatri operativi all’estero, seguito da un momento di confronto in cui i due ufficiali hanno risposto alle numerose domande degli allievi, raccontando anche le proprie esperienze professionali.

Nel corso della secondo incontro, fa sapere lo stato maggiore della Difesa, un team interforze composto da militari dell’Esercito, Marina, Aeronautica, Carabinieri e Guardia di Finanza ha affrontato con i ragazzi i temi della Grande Guerra, e delle commemorazioni svolte quest’anno in occasione del Centenario, nonché delle principali caratteristiche e compiti istituzionali delle Forze Armate.

Gli appuntamenti si rinnoveranno il 16 e 17 dicembre prossimi presso l’auditorium della Banda dell’Esercito, con l’esibizione di brani musicali della Prima Guerra Mondiale.

Articoli correlati:

 

Centenario Grande Guerra in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: stato maggiore Difesa