soldato del futuro

L’Esercito alla 79^ Fiera del Levante tra modernità e tradizione

20150917_Esercito_Fiera del Levante_Bari_Pubblico allo Stand (2)La Forza Armata partecipa alla 79^ edizione della Fiera del Levante a Bari con lo stand “L’Esercito Italiano, una risorsa per il paese”, quale istituzione al servizio della collettività.

La filosofia espositiva risponde al concetto di Modernità e Tradizione: condivisione dei programmi futuri e dei progetti, quali la digitalizzazione e il Soldato Futuro, e riferimento ai valori, allo stile di vita e ai modelli di comportamento che fanno dell’Esercito un elemento di continuità nella tradizione.

Lo stand in fiera è organizzato dal Comando Militare Esercito Puglia con la collaborazione di personale e mezzi della brigata meccanizzata Pinerolo. Ci sarà l’opportunità di scoprire il Veicolo Tattico Leggero Multiruolo (VTLM) Lince, le tecnologie del Soldato Futuro e i materiali del Genio.

Banda Brigata Pinerolo“Il confronto tra tecnologie e mezzi consente di ribadire che l’Esercito è un’organizzazione in continua evoluzione e al passo con le più recenti innovazioni tecnologiche”, ha dichiarato il generale Natalino Madeddu, comandante regionale.

L’Info-Team, costituito da personale specializzato nelle relazioni esterne, ha promosso la vita militare quale valida scelta in termini di professionalità acquisibile, valori, stile di vita e modelli di comportamento. Allo stand vengono inoltre fornite le informazioni sui principali concorsi banditi dall’Esercito e sul collocamento dei volontari nel mondo del lavoro dopo la ferma militare.

20150917_Esercito_Fiera del Levante_Bari_Pubblico allo Stand (1)La Banda della brigata Pinerolo ha eseguito due concerti nei gironi scorsi nell’area esterna del Padiglione 19 stand Esercito Italiano. Lo stand è visitabile fino al 20 settembre prossimo.

Articoli correlati:

L’Esercito alla Fiera del Levante in Paola Casoli il Blog

Il CME Puglia in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: CME Puglia

20150917_Esercito_Fiera del Levante Bari

20150917_Gen Mirra. Cte Pinerolo - Gen Madeddu, C.te CME 'Puglia' allo stand

E’ Marrazzo il vero soldato del futuro

By Sugar Lady

Bionico proprio come il soldato tecnologico che ogni Difesa vorrebbe vedere sul campo di battaglia nel prossimo lustro. Redivivo a due anni dall’imboscata subìta nel covo glitterato dei trans e reattivo nonostante i due anni trascorsi in analisi. La sua Guantanamo Marrazzo l’ha sconfitta senza batter ciglio, da vero celodurista bossiano con le bombolette di lubrificante alla ciliegia nella bandoliera e tutta la buffetteria sponsorizzata dalla Durex.

Così lo vogliamo il perfetto soldato del futuro.

Capace di fare il fuoco con la legna che si ritrova, ovvero di godere di quello che ha tra le mani, siano esse tette siliconate o culi di lucido marmo in un trionfo di attributi maschili, e pronto a immolarsi per poi ricominciare daccapo a tessere le lodi della plasticità transessuale.

Come un rambo de noantri, Marrazzo si è ricucito le ferite inferte dagli uomini di legge penetrati (quelli, sì, molto virilmente) nel covo di via Gradoli due anni fa, maschi veri che lo hanno tenuto in scacco a suo dire per colpa di qualche busta di polvere bianca. Che altro non era se non borotalco per il culetto, vero protagonista delle lubrificate performance.

Un soldato, Marrazzo. Un vero combattente che non si accontenta di vincere la prima battaglia, ma anzi si appresta agli onori di una vittoria su tutti i fronti, translitterandola anche per i comuni mortali che ancora ci provano gusto a fare l’amore con creature dell’altro sesso.

Che sia lattice o tecnologia, la sua arma risulta invincibile tanto quanto il maglio rotante di Goldrake. Anzi, in questo caso potremmo parlare di un vero e proprio maglio perforante.

Sì, perché Marrazzo con la sua alabarda spaziale ce lo ha fatto a fette. Meglio, ha fatto a fette tutta la bontà e il divertimento del sesso pecoreccio che tanto ci ha allietato le camporelle dell’adolescenza. E ha guardato al futuro. Lui sì che è avanti. Vibratori e paperelle sono più esplosivi se usati con i trans, e se li programmi con l’iPhone puoi farci subito l’hot wash-up.

Battaglie campali con femmine autentiche addio, è arrivato il transgressivo soldato del futuro!

Sugar Lady

La foto del soldato è di Multiplayer.it, la paperella camo è di kaboodle.com