Op Strade Sicure: sventato borseggio a Napoli da alpini del 9° reggimento

Tre alpini del 9° reggimento impegnati nell’operazione Strade Sicure, nell’ambito del Raggruppamento Campania, durante il servizio di vigilanza in Piazza Garibaldi a Napoli nei giorni scorsi hanno notato un individuo di origini straniere, che, approfittando dell’affollamento tipico della zona, tentava con destrezza di derubare il contenuto della borsa di una passante. I militari sono intervenuti

Alpini: con la VARDIREX la sinergia civile-militare diventa il nuovo modello di intervento in situazione di emergenza

È stata presentata venerdì 12 ottobre, a Verona, nella Sala Rossa di Palazzo Scaligero, la Various Disaster Relief Management Exercise (Vardirex), un’esercitazione di protezione civile che vedrà schierati sul campo, per la prima volta con questi assetti, circa 800 uomini espressione delle professionalità delle Forze Armate e dell’Associazione Nazionale Alpini (ANA) con il supporto del

CME Abruzzo: gli Alpini del 9° assumono il comando della “TF Roma II” di Strade Sicure

Dall’8 giugno fino alla fine dell’anno, ha fatto sapere il Comando Militare Esercito (CME) Abruzzo con un comunicato stampa del 26 giugno, gli uomini e le donne del 9° reggimento Alpini dell’Aquila, al comando del Colonnello Marco Iovinelli, sono impegnati nell’ambito dell’operazione Strade Sicure nella città di Roma per svolgere, in concorso alle Forze di

Emergenza incendi: il nuovo battaglione Vicenza del 9° rgt Alpini in azione sul Monte Morrone in Abruzzo

Cinquanta alpini del 9° reggimento dell’Aquila appartenenti al Battaglione Vicenza, istituito per affrontare le emergenze di pubblica utilità di diversa natura in Italia centrale (link articolo in calce), sono intervenuti, coordinati dal Comando di vertice Operativo Interforze (COI), al fianco della Protezione Civile per contrastare l’incendio divampato in Abruzzo, sul Monte Morrone vicino a Sulmona.

Op Ippocrate, Libia: il gen De Vito CME Abruzzo saluta il 9° rgt Alpini in partenza per Misurata

Il 21 luglio scorso, nella caserma Pasquali Campomizzi in L’Aquila, “il Comandante Militare dell’Esercito per l’Abruzzo, gen Rino De Vito, quale Comandante di Presidio, ha rivolto il proprio saluto al Comandante del 9° reggimento Alpini, col Marco Iovinelli, in partenza, con la propria unità, per il teatro libico, nell’ambito dell’Operazione Ippocrate presso la base di

UNIFIL, Sector West: una parete da arrampicata per l’addestramento delle LAF al climbing course del 9° regg Alpini

Il contingente italiano in Libano ha inaugurato presso la base delle Forze Armate Libanesi (LAF) di As Shamahya, sede dell’attività formativa condotta dalla MIBIL (Missione Italiana Bilaterale In Libano), una parete artificiale di scalata, necessaria alla formazione specialistica delle truppe locali, fa sapere lo stesso contingente con un comunicato stampa del 14 aprile scorso. L’installazione

UNIFIL, Sector West: i J-TAC del 9° Alpini addestrano le LAF nella prevenzione del fuoco amico

Il contingente italiano di UNIFIL, composto attualmente dalle unità della brigata alpina Taurinense, ha portato a termine il 1° Corso avanzato APEFP (Air Power Employment and Fratricide Prevention) volto al controllo del supporto aereo alle unità terrestri e alla prevenzione del fuoco amico, realizzato a favore delle Forze Armate Libanesi (LAF), fa sapere lo stesso