Fiera del Levante

CME Puglia: alla 83^ Fiera del Levante le realtà operative dell’Esercito

“Uno stand pieno di novità quello che l’Esercito ha allestito in occasione della 83^ Edizione della Fiera del Levante, che ha visto avvicendarsi, nei nove giorni di esposizione, oltre 220.000 visitatori”, scrive il Comando Militare Esercito (CME) Puglia in un comunicato stampa del 23 settembre.

Lo stand coordinato dal CME Puglia ha visto la partecipazione della Brigata Pinerolo, con lo schieramento degli assetti di Soldato Futuro e di mezzi in mostra statica e il Comando dei Supporti Logistici che ha integrato il personale appartenente agli Infoteam.

Circa 2.400 visitatori, tra adulti e bambini, si sono cimentati in piena sicurezza sia nell’arrampicata sportiva di una parete di roccia di circa 8 metri allestita dalla Brigata Alpina Taurinense, sia nel percorso di Military Fitness, circuito ginnico tratto dall’addestramento militare, sotto la guida degli istruttori della Brigata Paracadutisti Folgore.

Novità assoluta della 83^ Edizione la presenza dell’Ufficio Simulazione e Tecnologia per l’Addestramento, grazie al quale i visitatori hanno potuto cimentarsi nella guida virtuale di veicoli tattici e la partecipazione di “Rivista Militare” periodico trimestrale dell’Esercito Italiano di informazione e aggiornamento culturale sui temi della Difesa.

Tra i numerosi visitatori degli stand dell’Esercito anche autorità nazionali e locali, che hanno espresso parole di stima e di ringraziamento per l’attività che l’Esercito svolge a tutto campo, apprezzando sia i materiali in mostra statica che la parte interattiva dedicata alla simulazione e allo sport.

Grande soddisfazione per la riuscita dell’evento, è stata espressa dal Generale di Brigata Giorgio Rainò, Comandante Militare Territoriale dell’Esercito in Puglia, che ha evidenziato come il numero di visitatori presso lo stand ci faccia comprendere come l’Esercito è percepito dalla popolazione: un’organizzazione versatile e interoperabile, in grado di intervenire a tutto campo, dalle operazioni “ad alta intensità” a quelle di stabilizzazione sino ai concorsi a supporto della collettività nazionale.

Lo stand realizzato dal CME Puglia nella Fiera del Levante ha rappresentato un’occasione per fornire al visitatore una visione delle varie realtà operative dell’Esercito dislocate nelle diverse aree geografiche della penisola.

Fonte e foto: CME Puglia

 

CME Puglia: l’Esercito alla 83^ Edizione della Fiera del Levante con il simulatore VTLM Lince

“Anche quest’anno, come oramai di consuetudine, l’Esercito parteciperà, dal 14 al 22 settembre, alla 83^ edizione della Fiera del Levante, che è uno degli eventi espositivi più importanti del centro sud Italia”, fa sapere il Comando Militare Esercito (CME) Puglia con un comunicato stampa odierno.

Lo stand della Forza Armata, che sarà allestito in via Venezia (in prossimità del fontanone centrale) e nel padiglione 173, avrà come tema conduttore l’evoluzione tecnologica dei mezzi e dei materiali in dotazione all’Esercito e l’uso dei simulatori, sempre più diffuso nell’ambito addestrativo, al fine di ridurre l’impatto ambientale.

In particolare, lo stand, organizzato dal CME Puglia, ospiterà alcuni mezzi ed equipaggiamenti in dotazione alla Brigata Pinerolo e al Comando dei Supporti Logistici, tra cui il veicolo blindato medio Freccia, l’obice di artiglieria FH-70, il robot di ricognizione, droni e l’equipaggiamento del “Soldato futuro”, già in dotazione agli uomini della Brigata pugliese.

Tra gli assetti schierati ci saranno due novità assolute in Puglia, assicura il comunicato: il simulatore di guida per il VTLM Lince – grazie al quale il visitatore potrà entrare materialmente nel mezzo per guidarlo virtualmente in area operativa – e la presenza di Rivista Militare, periodico nato nel 1856 ed edito dall’Esercito dedicato a diffondere i temi della difesa e della sicurezza, in tutte le varie sfaccettature, da quelle storiche a quelle tecnico professionali.

Lo stand sarà basato essenzialmente sull’interazione con il pubblico, spiega il CME Puglia, infatti l’area espositiva si aprirà con le attività dinamiche poste in essere dalla Brigata Paracadutisti Folgore e dalla Brigata Alpina Taurinense.

I visitatori potranno scalare una parete artificiale di roccia con l’aiuto di istruttori alpini, ovvero confrontarsi con il percorso di Military Fitness con i Paracadutisti della Folgore.

Per l’occasione, il Generale di Brigata Giorgio Rainò, Comandante territoriale dell’Esercito in Puglia, ha evidenziato come quest’anno l’allestimento sia stato ulteriormente arricchito di nuovi assetti, ponendo l’accento sulla cultura e sull’attenzione verso l’ambiente e restando sempre “di più insieme” grazie ai dispositivi interattivi.

“Un modo di vivere qualche bel momento in compagnia dell’Esercito inserito nella campionaria barese”, conclude il comunicato.

Fonte e foto: CME Puglia

CME Puglia: l’Esercito alla 82^ Fiera del Levante di Bari, bilancio di un successo

“Successo di pubblico agli stand dell’Esercito allestiti nella campionaria barese”, scrive il Comando Militare Esercito (CME) Puglia in un comunicato stampa del 18 settembre.

L’Esercito, come da tradizione consolidata, ha partecipato al più importante evento espositivo del sud Italia: la Fiera del Levante, giunta alla sua 82^ edizione.

Una presenza davvero consistente nell’area espositiva dell’Esercito che ha visto avvicendarsi, negli otto giorni di fiera, oltre 200.000 visitatori, tra cui oltre 2.000 hanno sfidato la parete di roccia per l’arrampicata sportiva e altrettanti hanno voluto cimentarsi con il military fitness.

Una partecipazione alle attività interattive che spesso ha visto coinvolti insieme bambini, nonni e genitori, si apprende.

Tra gli ospiti illustri che hanno onorato la Forza Armata per la loro presenza, il comunicato cita i vicepremier, on Luigi Di Maio e on Matteo Salvini, che hanno iniziato la visita in fiera proprio dallo stand dell’Esercito; il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che ha ricordato ai miliari presenti di essere figlio di un militare; il Sindaco di Bari e Presidente dell’ANCI Antonio Decaro, l’Assessore allo sviluppo economico di Bari, Carla Palone e altri.

Durante le loro visite, tutte le autorità hanno espresso parole di stima e di ringraziamento per l’attività che l’Esercito svolge a tutto campo, apprezzando sia i materiali in mostra statica che la parte interattiva dedicata allo sport.

Come dichiarato dal Generale Mauro Prezioso, Comandante Militare Territoriale dell’Esercito in Puglia, il numero di visitatori presso lo stand ci fa comprendere come l’Esercito è percepito come un’organizzazione compatta, coesa e pronta, in grado di assicurare uno strumento sempre efficiente, caratterizzato dalla certezza che qualunque cosa succeda, in qualunque situazione, “noi ci siamo sempre”.

Lo stand è stato realizzato grazie alla sinergia creata dal CME Puglia tra la brigata Meccanizzata Pinerolo, la brigata Alpina Taurinense, la brigata Paracadutisti Folgore e il Comando dei Supporti Logistici.

Articoli correlati:

Il CME Puglia in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: CME Puglia

CME Puglia: il gen Castellano, COMFOP SUD, visita la Pinerolo alla Fiera del Levante, il Comando regionale e il CARA di Bari

Nei giorni scorsi il Comandante delle Forze Operative Sud (COMFOP SUD), Generale di Corpo d’Armata Rosario Castellano, si è recato in visita ai reparti dipendenti di stanza a Bari, al C.A.R.A e al personale militare impegnato presso la 82^ edizione della Fiera del Levante, ha fatto sapere ieri lo stato maggiore Esercito.

Prima tappa il Distaccamento della brigata Pinerolo, attualmente impiegata fuori area, dove il gen Castellano è stato ricevuto dal col Antonio Camerino, Comandante del Distaccamento, che nel corso di briefing ha illustrato le attività in corso e quelle programmate da parte dela Brigata e dei reparti dipendenti.

Al termine della visita, il gen Castellano ha ringraziato il personale presente “per quello che fate e per come lo fate per la Brigata, per il COMFOP SUD e per l’Esercito Italiano. Avete dimostrato di sapervi adattare al cambiamento che la Brigata Pinerolo ha subito nell’ambito del processo di trasformazione”.

Successivamente, il Comandante del COMFOP SUD si è recato al C.A.R.A. di Bari dove è stato ricevuto dal col Giancarlo Coretto, Comandante del Raggruppamento Puglia che opera nell’ambito dell’operazione Strade Sicure, ha salutato i militari in servizio al centro e ha effettuato una visita alla struttura.

La visita è proseguita al Comando Militare Esercito (CME) Puglia, dove, dopo un office call con il Generale di Brigata Mauro Prezioso, il Generale di Corpo d’Armata Castellano ha salutato tutto il personale del comando territoriale al quale ha rivolto parole di plauso per il loro operato.

Al termine, il gen Castellano ha colto l’occasione per far visita ai militari dell’Esercito presenti alla Fiera Campionaria del Levante.

Il percorso all’interno dello spazio espositivo è iniziato con la visita ai mezzi e ai materiali in mostra statica ed è proseguito nell’area interattiva, dove sono state allestite una parete artificiale di roccia e il percorso di Military Fitness.

Fonte: Stato Maggiore Esercito

Esercito: 81^ Fiera del Levante, il sindaco Decaro ringrazia la Forza Armata a nome dei sindaci italiani per supporto nelle calamità

Ieri, 16 settembre, il Sindaco di Bari, Antonio Decaro, accolto da personale del Comando Militare Esercito (CME) Puglia e accompagnato dal Commissario della Fiera del Levante, Antonella Bisceglia, ha visitato lo stand dell’Esercito allestito in occasione dell’81^ Fiera del Levante a Bari, ha fatto sapere lo stesso CME Puglia con un comunicato stampa di ieri.

Il Sindaco si è soffermato su tutti gli assetti esposti, manifestando vivo interesse per l’alta tecnologia e per la componente logistica, in particolare per l’ACTL (autocarro tattico logistico) in dotazione al Battaglione logistico che porta il nome della sua città, Bari.

Intrattenutosi poi dinanzi a un mini escavatore cingolato, il sindaco Decaro ha ringraziato l’Esercito a nome di tutti i sindaci italiani per il lavoro svolto durante le recenti calamità naturali che hanno coinvolto il territorio nazionale.

Ancora una volta la funzione dual use della Forza Armata, e cioè la capacità di operare non solo in operazioni militari ma anche in attività di protezione civile, è riconosciuta a livello nazionale, e in particolare dal sindaco Decaro, che da Presidente dell’ANCI (Associazione nazionale comuni italiani) rappresenta 7.300 comuni italiani; essi, nella loro globalità, raffigurano circa il 90% della popolazione, ricorda il comunicato.

Nella mattinata precedente, il 15, lo stand dell’Esercito era stato visitato dal Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, accompagnato dal colonnello Michele Chiedi, del CME Puglia, dall’assessore al Comune di Bari, Carla Palone, dal Commissario della Fiera del Levante, Antonella Bisceglia, e dal Presidente della Camera di Commercio di Bari, Sandro Ambrosi.

Il percorso all’interno dello spazio espositivo era stato caratterizzato dall’accompagnamento della Banda della brigata Pinerolo, che ha intonato canti e musiche della tradizione militare e popolare, ed era poi proseguito con la presentazione, da parte del personale militare, dei mezzi e materiali schierati nello stand.

Particolare interesse hanno suscitato le nuove tecnologie e l’impiego dual use della Forza Armata.

Il Presidente Emiliano esternando i sentimenti di vicinanza alle Forze Armate e in particolare all’Esercito ha dichiarato “qui mi sento come a casa”, ricordando che suo padre aveva servito l’Italia nei ranghi dell’Esercito.

Rivolgendosi poi ai militari impegnati nello stand ha esortato le donne e gli uomini dell’Esercito a continuare a servire con passione il Paese: “Voi siete il nostro orgoglio e l’orgoglio della Puglia”.

Lo stand realizzato grazie alla sinergia del CME Puglia, della brigata Pinerolo, del Comando delle Truppe Alpine (COMALP) e del Reggimento Gestione Aree di Transito nelle componenti dislocate nella città di Bari, “tiene fede al motto ‘Noi ci siamo sempre’ con la competenza, la determinazione e la dedizione di tutte le donne e gli uomini dell’Esercito”, sottolinea il comunicato stampa.

Articoli correlati:

La Fiera del Levante in Paola Casoli il Blog

Il CME Puglia in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: CME Puglia

L’Esercito alla 79^ Fiera del Levante tra modernità e tradizione

20150917_Esercito_Fiera del Levante_Bari_Pubblico allo Stand (2)La Forza Armata partecipa alla 79^ edizione della Fiera del Levante a Bari con lo stand “L’Esercito Italiano, una risorsa per il paese”, quale istituzione al servizio della collettività.

La filosofia espositiva risponde al concetto di Modernità e Tradizione: condivisione dei programmi futuri e dei progetti, quali la digitalizzazione e il Soldato Futuro, e riferimento ai valori, allo stile di vita e ai modelli di comportamento che fanno dell’Esercito un elemento di continuità nella tradizione.

Lo stand in fiera è organizzato dal Comando Militare Esercito Puglia con la collaborazione di personale e mezzi della brigata meccanizzata Pinerolo. Ci sarà l’opportunità di scoprire il Veicolo Tattico Leggero Multiruolo (VTLM) Lince, le tecnologie del Soldato Futuro e i materiali del Genio.

Banda Brigata Pinerolo“Il confronto tra tecnologie e mezzi consente di ribadire che l’Esercito è un’organizzazione in continua evoluzione e al passo con le più recenti innovazioni tecnologiche”, ha dichiarato il generale Natalino Madeddu, comandante regionale.

L’Info-Team, costituito da personale specializzato nelle relazioni esterne, ha promosso la vita militare quale valida scelta in termini di professionalità acquisibile, valori, stile di vita e modelli di comportamento. Allo stand vengono inoltre fornite le informazioni sui principali concorsi banditi dall’Esercito e sul collocamento dei volontari nel mondo del lavoro dopo la ferma militare.

20150917_Esercito_Fiera del Levante_Bari_Pubblico allo Stand (1)La Banda della brigata Pinerolo ha eseguito due concerti nei gironi scorsi nell’area esterna del Padiglione 19 stand Esercito Italiano. Lo stand è visitabile fino al 20 settembre prossimo.

Articoli correlati:

L’Esercito alla Fiera del Levante in Paola Casoli il Blog

Il CME Puglia in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: CME Puglia

20150917_Esercito_Fiera del Levante Bari

20150917_Gen Mirra. Cte Pinerolo - Gen Madeddu, C.te CME 'Puglia' allo stand

L’Esercito Italiano alla 78^ Fiera del Levante a Bari: nello stand anche lo Stabilimento chimico-farmaceutico militare con i suoi prodotti e il 9° Alpini con la palestra di arrampicata

“L’Esercito Italiano, una risorsa per il paese” è lo stand che l’Esercito Italiano presenta alla Fiera del Levante di Bari, inaugurata ieri 13 settembre e aperta al pubblico fino al prossimo 21 settembre, nell’area esterna del Padiglione 19.

Il significato del titolo scelto intende rappresentare una Forza Armata in continua evoluzione e al passo con le più recenti innovazioni tecnologiche, grazie a una costante collaborazione con l’industria della Difesa. Lo stand della 78^ edizione è collocato nell’area esterna del Padiglione 19 e risponde alla filosofia espositiva di “Entusiasmo e Innovazione”. L’entusiasmo è quello dei militari che ogni giorno rinnovano il proprio senso di appartenenza all’Esercito con l’impegno in Italia e all’estero.  L’innovazione è indicata dalla condivisione dei programmi futuri e dei progetti della Forza Armata quali la digitalizzazione e il Soldato Futuro.

Lo stand in fiera è organizzato dal Comando Militare Esercito Puglia, alle dipendenze del generale Natalino Madeddu, in collaborazione con lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze, la brigata meccanizzata Pinerolo e la brigata alpina Taurinense. La novità assoluta è data dagli assetti dello Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare che venderanno al pubblico profumi, cosmetici, cioccolato e liquori.

In questa edizione si conferma, dopo il grande successo dell’anno precedente, la presenza degli Alpini del 9° reggimento con la palestra artificiale a parete per l’arrampicata sportiva e la possibilità di scoprire il veicolo tattico leggero multiruolo Lince.

L’infoteam (personale specializzato nelle relazioni esterne) promuoverà la vita militare quale valida scelta in termini di professionalità acquisibile, valori, stile di vita e modelli di comportamento. Non mancheranno le informazioni sui principali concorsi banditi dall’Esercito e sul collocamento dei volontari nel mondo del lavoro dopo la ferma militare.

La Banda della brigata Pinerolo eseguirà alcuni concerti durante la Campionaria.

Fonte e foto (di repertorio): Comando Militare Puglia