Giu 12, 2016
25 Views
0 0

Strade Sicure: i militari a difesa di una donna aggredita in metropolitana

Written by

Operazione Strade Sicure - Stazione TiburtinaNella serata di venerdì 10 giugno, fa sapere un comunicato stampa dell’Esercito, i militari impegnati nell’operazione Strade Sicure, in pattuglia nella stazione della metropolitana Furio Camillo, a Roma, sono intervenuti a difesa di una donna vittima di un’aggressione.

La donna, in evidente difficoltà, era stata aggredita fisicamente dal compagno.

Questo è quanto riferisce il comunicato dell’Esercito datato 11 giugno:

“Nello specifico, presso la stazione metropolitana Furio Camillo, la pattuglia dell’Esercito veniva informata da alcuni utenti della metropolitana che all’interno della stazione era nato un acceso diverbio tra un uomo e una donna. Prontamente, i militari si portavano sul posto e, in un primo momento, frapponendosi tra i due, riuscivano a far desistere il malintenzionato dai propri intenti. Questi, di corporatura molto robusta, iniziava a inveire e minacciare i militari, riuscendo repentinamente a scappare e a trascinare all’interno di un vagone in transito la donna con cui stava litigando. Con tempestività i militari allertavano la Questura e i colleghi dell’Esercito in vigilanza nella stazione successiva di Ponte Lungo, ove l’uomo manifestando ancora un comportamento molto aggressivo, scendeva insieme alla donna. Pertanto, il malintenzionato veniva immediatamente individuato e bloccato dai militari, coadiuvati da un agente della Polizia di Stato della Sala Operativa della Questura di Roma libero dal servizio e da un addetto alla sicurezza dell’ATAC [Azienda Trasporti Autoferrotranviari Comune di Roma]. L’aggressore veniva quindi consegnato per i successivi accertamenti di polizia giudiziaria agli agenti delle Volanti del Commissariato San Giovanni, ove l’individuo veniva infine arrestato e deferito alla Procura per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.”

Articoli correlati:

Strade Sicure in Paola Casoli il Blog

Fonte: Esercito Italiano

Foto d’archivio: Esercito Italiano

Article Categories:
Forze Armate