Lug 10, 2008
29 Views
0 0

Herat, Afghanistan: rientrano stasera a Ciampino i militari italiani attaccati ieri

Written by

Lo stato maggiore della Difesa conferma ora il rientro in Italia dei due militari feriti a Herat. L’arrivo è previsto per le 24 di stasera all’aeroporto romano di Ciampino. Non sarà consentito l’accesso ai giornalisti.

I due militari italiani – il primo aviere Francesco Manco e il tenente Gabriele Rame – sono in buone condizioni e all’arrivo verranno trasferiti all’ospedale militare del Celio.

Manco e Rame, appartenenti alla Forward Support Base di Herat,  erano impegnati in una pattuglia antimortaio quando ieri 9 luglio alle 19.40 locali sono stati attaccati da parte ostile con un rpg e armi da fuoco leggere. Si trovavano a Siahvashan, a circa cinque chilometri a nord-est dell’aeroporto di Herat. In loro soccorso sono intervenuti elicotteri A-129 Mangusta e Superpuma.

Fonte: smD; contingente italiano a Herat

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate