Mar 2, 2024
127 Views
0 0

CME Lombardia, cambio al vertice: il Gen Miro cede il comando al Gen Di Rosalia

Written by

Nel corso di una cerimonia militare svoltasi presso Palazzo Cusani a Milano, sede del Comando Militare Esercito – Lombardia, alla presenza del Generale di Divisione Massimo Biagini, attuale Comandante dell’Area Territoriale del Comando Truppe Alpine con sede a Bolzano, il Generale di Divisione Alfonso Miro ha ceduto il comando al Colonnello Domenico Maria Davide Di Rosalia, già Capo di Stato Maggiore del CME Lombardia.

Lo ha comunicato con una nota stampa del 1° marzo lo stesso CME Lombardia.

Ai suoi collaboratori, presenti numerosi all’evento, il Comandante cedente, che termina il servizio attivo, ha rivolto parole di ringraziamento per il prezioso contributo garantito in occasione dei numerosi impegni istituzionali che hanno coinvolto lo staff del Comando Militare Esercito Lombardia in questi tre anni di comando.

“Con grande commozione lascio oggi l’incarico di Comandante di un Ente in cui ho lasciato moltissimo di me stesso e dal quale ho avuto un grande arricchimento professionale”, ha affermato il Generale Miro, sottolineando inoltre il proficuo rapporto di collaborazione con le Istituzioni locali e la fondamentale cooperazione nel corso di importanti attività.

“Questo percorso di vita militare mi ha portato a ciò che sono oggi, sia come Ufficiale ma, soprattutto, come uomo. ….. Nel lasciare il servizio, continuerò a coltivare i miei interessi su Milano, che mi ha accolto, fatto crescere e maturare. Grazie Milano!”, ha poi concluso.

Nel corso del suo intervento, il Comandante dell’Area Territoriale del Comando Truppe Alpine ha espresso a Miro e a tutto il personale del Comando Militare Esercito Lombardia la sua gratitudine e la profonda stima per l’impegno e i prestigiosi risultati conseguiti.

Fonte e foto: CME Lombardia

Article Categories:
Forze Armate