Nov 14, 2014
73 Views
0 0

Marina Militare, si conclude la sosta della portaerei Cavour a Ortona, nelle acque di Chieti: un ponte ideale tra le due sponde dell’Adriatico. Convegno oggi su macroregione adriatico-ionica

Written by

Si conclude oggi, 14 novembre, la sosta della portaerei Cavour della Marina Militare nella rada di Ortona, nell’Adriatico, di fronte a Chieti, dopo una tre giorni all’insegna di un impegno di ampio respiro istituzionale.

A bordo della portaerei è stato infatti firmato l’accordo di collaborazione e sviluppo tra la Marina Militare e la Regione Abruzzo su tematiche marittime afferenti la formazione, la cultura e lo sport, la ricerca, l’innovazione, la progettazione, l’industria, la salvaguardia ambientale, la tutela del territorio e del mare, incentivando al tempo stesso i rapporti con altre realtà nazionali e internazionali incluse quelle d’oltremare, tra cui la Croazia, la Serbia, la Bosnia e l’Albania.

Il Capo di stato maggiore della Marina, ammiraglio Giuseppe De Giorgi, ha con l’occasione dichiarato: “Questa iniziativa è l’inizio di una collaborazione strategica che parte dal contesto regionale dell’Abruzzo ma si estende ai Paesi della sponda di fronte, raccogliendo tutto il potenziale che il mare può offrire per la prosperità nazionale”. E ha aggiunto: “è un’iniziativa che funziona da modello, un concetto innovativo che ha nell’efficacia il suo più grande potenziale”.

“Ringrazio la Marina per aver voluto aderire a questa iniziativa che vuole promuovere il Mare Adriatico a modello di sviluppo portuale sinergico”, ha dichiarato il Presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso.  “La Marina Militare è un giacimento di bravura, di iniziativa, di capacità che oggi abbiamo toccato con mano su Nave Cavour, che è una cittadella di professionalità e organizzazione straordinaria”.

Un “ponte” virtuale di collegamento tra le due sponde che si affacciano sul Mare Adriatico: questo rappresenta la portaerei Cavour che, per la prima volta, è  stata in sosta nella rada di Ortona, in provincia di Chieti, quale parte integrante dell’Iniziativa Adriatico-Ionica nell’ambito della Strategia europea per la macro-regione adriatico-ionica.

Autorità politiche e diplomatiche, provenienti dai principali paesi partner del bacino Adriatico, saranno presenti oggi 14 novembre a bordo della portaerei alle 17.30 in occasione del Convegno “La strategia della Macroregione Adriatico-Ionica: l’Europa delle opportunità”, nel corso del quale verranno illustrate le linee guida di traguardi comuni in un’ottica di condivisione d’intenti.

Articoli correlati:

La portaerei Cavour in Paola Casoli il Blog

La Cavour ad Haiti in Paola Casoli il Blog

La Marina Militare in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Marina Militare

Article Categories:
Forze Armate