CME Emilia Romagna: a Bologna la commemorazione della strage di Nassiriya al Parco della Montagnola

Alle 10 di stamane, 12 novembre, nel Parco della Montagnola di Bologna si è tenuta la commemorazione dell’attentato terroristico alla Base Maestrale, sede della Multinational Support Unit (MSU) dei Carabinieri, a Nassiriya, in Iraq. Alla cerimonia, che ha visto la deposizione di una corona d’alloro al monumento commemorativo che il Comune di Bologna volle erigere

Strage di Nassiriya: sabato 12 novembre la commemorazione a Bologna con il CME Emilia Romagna

Domani, sabato 12 novembre, alle 10.00, nel Parco della Montagnola di Bologna, si terrà la commemorazione dell’attentato terroristico alla Base Maestrale, sede della Multinational Support Unit (MSU) dei Carabinieri, a Nassiriya (Iraq), ha fatto sapere con un comunicato odierno il Comando Militare Esercito (CME) Emilia Romagna. La cerimonia, 13 anni esatti dopo l’attentato, prevede la

Cambio comando all’11° Bersaglieri: via il col Zizzari, subentra il col Puglisi

Si è svolta nella mattinata del 12 novembre, nella Caserma Leccis di Orcenico Superiore (Pordenone), la cerimonia di avvicendamento del Comandante dell’11° reggimento Bersaglieri, ha fatto sapere con un comunicato stampa dello stesso giorno la brigata Ariete: al colonnello Giuseppe Zizzari è subentrato il parigrado Lorenzo Puglisi. Alla cerimonia, presieduta dal Comandante della 132^ Brigata

“Generali parassiti”: il gen Carletti scrive al Ministro della Difesa, on Trenta

“Ho inviato questa lettera una ventina di giorni fa, ma non ho ancora ricevuto risposta”, spiega a Paola Casoli il Blog oggi, 11 ottobre, il gen Giulio Carletti, ufficiale dell’Esercito in pensione dal 2012, che, a seguito delle definizioni negative del vicepremier Luigi Di Maio (nella foto formiche.net con il Ministro della Difesa, on Elisabetta

Esercito: il gen Alberto Ficuciello si è spento ieri a Udine

“Il Generale in pensione Alberto Ficuciello si è spento ieri pomeriggio [5 novembre] in ospedale a Udine dopo un malore improvviso che lo aveva colto lo scorso sabato”, fa sapere l’Esercito Italiano con un comunicato stampa odierno che così ricorda l’alto ufficiale: “Nato nel 1940 iniziò la carriera militare frequentando la Scuola Militare “Nunziatella” di