evento conclusivo L’Esercito marciava

“L’Esercito marciava…” si conclude a Trieste, a 100 anni dalla Prima Guerra Mondiale. Alle 20 l’ultima staffetta mentre il prof Broccoli narra il viaggio della memoria

locandina L'Esercito marciavaSi conclude oggi, 24 maggio, a Trieste, l’evento commemorativo del centenario dell’ingresso dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale “L’Esercito marciava …”.

Tra le numerose iniziative già in corso, oltre alla presenza di stand promozionali e alla mostra statica dei principali mezzi e materiali, sono in programma attività dimostrative e l’arrivo intorno alle 20 dell’ultima staffetta, con l’incontro musicale in Piazza Unità d’Italia.

La fanfara dei Bersaglieri seguirà correndo l’ultimo tedoforo dell’Esercito nel tratto finale dell’itinerario che si è sviluppato lungo tutto il territorio nazionale, per una distanza totale di 4.200 chilometri, e che ha visto impiegati oltre 600 staffettisti.

La serata conclusiva avrà l’obiettivo di ricordare la Grande Guerra attraverso musica, prosa, poesia e “immagini”. Nel pomeriggio, alle 15, il minuto di silenzio per i Caduti della Grande Guerra stabilito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

La voce narrante del presentatore, il professor Umberto Broccoli, accompagnerà il pubblico in un viaggio della memoria, legando gli interventi artistici e musicali.

Sarà un’immersione artistica e culturale nella realtà di 100 anni fa, condotta con leggerezza, ma anche con il dovuto rispetto per la drammaticità degli eventi commemorati.

Articoli correlati:

Tutto “L’Esercito marciava…” in Paola Casoli il Blog

Il Centenario Grande Guerra in Paola Casoli il Blog

La staffetta di “L’Esercito marciava…” in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Esercito Italiano