festa del papà

L’Altra metà della Divisa mette online l’e-book Il mago delle lacrime: come regalo di Natale, come sostegno all’associazione

È online da qualche giorno, sul sito dell’associazione L’Altra metà della Divisa (AMD), rete nazionale di supporto alle famiglie dei militari, la versione e-book della fiaba Il mago delle lacrime, interamente ideata, prodotta e realizzata dalle famiglie militari facenti parte dell’associazione e veicolata, grazie alla collaborazione dello stato maggiore della Difesa, al personale in missione in tutti i teatri operativi di terra e di mare in cui operano i militari in occasione della Festa del Papà 2013.

AMD mette a disposizione di tutti i lettori uno speciale regalo di Natale per tutti i bimbi dei militari, e non soltanto loro, per aiutarli a comprendere e ad affrontare con più forza, orgoglio e serenità le missioni a venire.

La donazione effettuata per scaricare la fiaba sarà utile ad AMD per realizzare progetti e servizi a sostegno delle famiglie militari italiane.

La procedura per il download dell’e-book è al link AMD News: finalmente on-line la versione E-BOOK della fiaba ‘IL MAGO DELLE LACRIME’. Un regalo speciale per tutti i figli dei nostri militari! sul sito di AMD.

Articoli correlati:

Una fiaba per i papà in teatro operativo nel giorno della festa del papà, l’iniziativa è dell’Altra metà della Divisa (18 marzo 2013)

La Difesa al XXVI Salone del libro di Torino: conclusione da favola con Il mago delle lacrime dell’Altra metà della Divisa (20 maggio 2013)

Fonte e foto: AMD

Una fiaba per i papà in teatro operativo nel giorno della festa del papà, l’iniziativa è dell’Altra metà della divisa

Una fiaba per essere più vicini a papà, una fiaba per essere più vicini ai propri figli. È dedicata ai papà militari in missione, e per questo lontani da casa e dai figli proprio nel giorno della festa del papà, 19 marzo, l’iniziativa Una fiaba per volare da te, promossa e coordinata dai Gruppi di supporto famiglie militari dell’associazione L’Altra Metà della Divisa (AMD), nata per lenire la lontananza con le famiglie dei militari durante il servizio.

E questa lontananza viene alleviata virtualmente il 19 marzo, giorno della festa del papà, con il cortometraggio trasmesso in ogni teatro operativo e caserma sul territorio nazionale e pubblicato online sul sito dell’associazione AMD.

Il progetto AMD, nato da un’idea delle compagne e delle famiglie dei militari che prestano servizio a Grottaglie, in provincia di Taranto, si è diffuso in tutta Italia e conta attualmente 13 gruppi attivi di supporto, sostenuti con entusiasmo dallo stato maggiore della Difesa italiano.

Esattamente come avvenuto nello scorso Natale, con l’applaudita iniziativa Buon Natale Soldato, lo stato maggiore della Difesa collaborerà anche questa volta con il suo indispensabile e prezioso aiuto alla diffusione del cortometraggio nei teatri operativi, navi incluse, in cui sono impegnati in missione i militari italiani, oltre che nelle caserme e nelle basi dislocate su territorio nazionale.

L’idea, fa sapere AMD, nasce dalla constatazione che troppo spesso, sia nella vita che nelle realtà quotidiane esterne, risulta “trascurato e non compreso l’impatto psicologico che l’assenza prolungata di un genitore, impegnato in compiti così particolari, produce sulla stabilità e sulla quotidianità dei figli appartenenti a una famiglia sui generis quale quella militare”.

In occasione di una ricorrenza particolarmente significativa per i bambini e per i papà, il 19 marzo, i Gruppi AMD hanno reputato importante puntare il faro sul rapporto padre-figlio, anche nell’ottica di offrire un affettuoso omaggio a tutti i papà “in divisa” lontani da casa, con l’uso del mezzo più spontaneo e immediato a disposizione di un bambino: la fantasia.

Il titolo della fiaba che viene diffusa è Il mago delle lacrime. Si tratta di un prodotto dai contenuti narrativi, illustrativi e musicali inediti, ideati e realizzati appositamente per L’Altra Metà della Divisa. La creazione del cortometraggio è opera di Grazia Mentil di Pordenone, scrittrice di fiabe, autrice; di Mara Bonamano, compagna di un militare, illustratrice; di Giovanni Battista Ruta, compositore della colonna sonora; di Luca Carrozza, militare di Marina, addetto alla regia e al montaggio; oltre che, naturalmente, di tutti i Gruppi AMD.

La voce narrante è quella di Graziano, dodicenne figlio di un militare italiano, che impersona il piccolo Filippo. Sentimenti di rabbia e di tristezza per la mancanza del papà lo porteranno, volando sulle ali della fantasia, a intraprendere un avventuroso viaggio che lo condurrà alla piena consapevolezza del ruolo del padre impegnato in missione, un vero ‘supereroe’ al servizio dei bambini meno fortunati, e lo aiuterà a inquadrare e giustificare in modo costruttivo la sofferenza cagionata dalla sua assenza, facendolo sentire estremamente orgoglioso di lui e conscio di essere davvero importante nella sua vita.

Parallelamente, ogni Gruppo AMD raccoglierà messaggi di auguri diretti ai papà in servizio durante lo svolgimento delle iniziative organizzate a livello locale nelle rispettive sedi territoriali di appartenenza.

Fonte: L’Altra Metà della Divisa

Foto dal sito www.lalatrametadelladivisa.it