Nov 4, 2009
27 Views
0 0

Addestratore Alenia Aermacchi M-346: mille di questi voli

Written by

M346Più di 40 piloti militari italiani e oltre 70 piloti di 17 paesi stranieri hanno già volato con i tre M-346 dell’Aermacchi, la controllata di Alenia del gruppo Finmeccanica.

Ora il terzo prototipo del nuovo velivolo per l’addestramento avanzato della Alenia Aermacchi di Venegono taglia il traguardo dei mille voli, dopo aver superato la velocità di 1,17 Mach meno di un anno fa e aver recentemente ricevuto il nome di Master in seguito a un concorso indetto dall’azienda produttrice.

L’M-346 Master è un addestratore avanzato progettato secondo i criteri di design-to-cost e design-to-maintain. Con le sue caratteristiche tecniche – quali l’elevato rapporto spinta/peso, la configurazione aerodinamica a portanza vorticosa e il sistema di comandi fly-by-wire a ridondanza quadrupla – l’M-346 costituisce la piattaforma ideale per l’addestramento di futura generazione.

M-346_techdataLe prestazioni di volo sono quelle dei più moderni velivoli da combattimento, dato che il sistema avionico è pienamente rappresentativo dei caccia di moderna generazione come lo Eurofighter, il JSF, il Rafale, l’F-16 o l’F-22.

L’M-346 è infatti un velivolo concepito per l’addestramento al combattimento per piloti da caccia di prima linea.

Il suo primo volo risale al luglio 2004.

Articolo correlato:

Porte aperte all’M-346: Armaereo firma l’ordine per il velivolo addestratore dell’Alenia Aermacchi (10 novembre 2009)

Fonte: Alenia Aermacchi

Foto: materiale proprio

Article Categories:
Forze Armate · Sicurezza

Comments to Addestratore Alenia Aermacchi M-346: mille di questi voli