Mag 7, 2013
48 Views
0 0

Esercito Italiano, il governo Letta taglia le celebrazioni per il 152° anniversario

Written by

Lo stato maggiore dell’Esercito Italiano ha comunicato ieri che “A seguito delle recenti disposizioni emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri […] la cerimonia in oggetto è stata annullata”.

L’evento a cui lo stato maggiore dell’Esercito fa riferimento è la cerimonia militare per il 152° anniversario di costituzione della Forza Armata, originariamente in programma domani, 8 maggio, nell’ippodromo militare Generale Giannattasio di Tor di Quinto.

Il premier Enrico Letta ha comunicato al ministro della Difesa Mario Mauro la decisione di “contenere le spese non strettamente indispensabili per la funzionalità delle istituzioni” a mezzo lettera (foto governo.it), specificando che le celebrazioni potranno avvenire “all’interno di ogni struttura a cura del comandante responsabile e con la partecipazione limitata al personale dipendente”.

Il programma della festa appena annullata (nella foto, l’invito) prevedeva il carosello di lance e carica di cavalleria, lo schieramento della brigata di formazione, gli onori ai gonfaloni e alla Bandiera di guerra, il conferimento delle onorificenze, oltre agli interventi dei Capi di stato maggiore Esercito e Difesa, del ministro della Difesa e del Presidente della Repubblica.

Articoli correlati:

Il 152° anniversario dell’Esercito Italiano in Paola Casoli il Blog

I festeggiamenti per il 151° anniversario dell’Esercito Italiano in Paola Casoli il Blog

Fonte: stato maggiore Esercito

Foto: la lettera del premier Enrico Letta al ministro della Difesa Mauro è tratta da governo.it

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate · Iraq · Kosovo · Libano