Mar 1, 2014
82 Views
0 0

Esercito Italiano, Coppa Europa sci alpino: un compleanno d’oro per il caporale Marta Bassino che vince lo slalom gigante

Written by

È stato un bellissimo regalo quell’oro nello slalom gigante della Coppa Europa di sci alpino 2014, un primo posto arrivato proprio nel giorno del suo diciottesimo compleanno per il caporale Marta Bassino.

La giovane cuneese, fa sapere lo stato maggiore Esercito, ha dominato la gara iridata di slalom gigante lo scorso 27 febbraio, precisamente il giorno del suo compleanno.

La diciottenne piemontese, classe 1996, è caporale del Centro Sportivo Esercito sezione Sport Invernali di Courmayeur. Con i suoi successi continua a far sognare e ben sperare lo sci alpino con una stagione incredibile: dopo aver ottenuto il primo podio e la prima vittoria in carriera in Coppa Europa, è da oggi la nuova campionessa del mondo juniores di slalom gigante.

L’alpina, fa sapere il comunicato stampa, non ha lasciato spazio alle altrui speranze. Le sue sono state due frazioni perfette e ha avuto una sola vera avversaria: la compagna di squadra Karoline Pichler (Bolzano, classe 1994), poi medaglia d’argento, mentre la medaglia di bronzo dell’austriaca Rosina Schneeberger è arrivata al podio con un ritardo di 1.73 secondi.

La cuneese e la bolzanina hanno messo in mostra un alto livello di sci, commettendo pochissime imprecisioni e scivolando leggere ma con determinazione sulle nevi di Jasna, in Slovacchia, senza mai frenare. Questa è stata la chiave del successo e alla fine la piemontese, anche grazie al vantaggio della prima manche, è riuscita ad aggiudicarsi la medaglia d’oro con 27/100 sulla Pichler.

La cuneese di Borgo San Dalmazzo ha confermato, ancora una volta, di poter ambire al circuito di Coppa del Mondo, dove potrebbe trovare il 1° caporal maggiore Elena Curtoni, l’ultima campionessa del mondo juniores in casa Esercito, oro in super gigante a Crans Montana nel 2011.

Fonte e foto: stato maggiore Esercito

Article Categories:
Forze Armate