Mag 23, 2014
129 Views
0 0

L’Esercito ad Amici miei, esibizione etologica a Roma, con due binomi cinofili del Centro militare veterinario di Grosseto

Written by

Da ieri, giovedì 22 maggio, e fino al prossimo 25 maggio, l’Esercito è presente alla 1^ edizione di ‘Amici miei 2014 – Cani, gatti e altri di famiglia’, prima grande festa di etologia in Italia, all’Auditorium  Parco della musica di Roma.

La Forza Armata è rappresentata con due binomi cinofili del Centro Militare Veterinario di Grosseto, che offriranno ai visitatori varie dimostrazioni delle loro capacità. È presente uno stand promozionale per tutta la durata della manifestazione.

Il  Centro militare veterinario,  di stanza a Grosseto, unisce una componente altamente operativa, rappresentata  dal Gruppo  cinofilo, ad altre componenti quali un Reparto ippico per l’allevamento e addestramento dei cavalli militari, un’infermeria veterinaria attrezzata per la clinica, la diagnostica e la chirurgia del cane e del cavallo, la Scuola di mascalcia – unica in Italia – e un Centro ippico militare dove viene assicurato l’addestramento equestre per il personale dipendente.

Il Gruppo cinofilo dell’Esercito nasce il l° luglio 2002 a Grosseto, nell’ambito del Centro militare veterinario. È un reparto a livello battaglione alimentato prevalentemente da personale militare che ha superato una severa selezione.

Oggi  l’Esercito  Italiano  può avvalersi  nel settore  cinofilo  di un know-how  di livello internazionale e di una significativa esperienza maturata in campo operativo. Il Gruppo Cinofilo dell’Esercito  rappresenta  un  vero  e  proprio  reparto  d’élite  della  Forza  Armata,  in  grado  di  esprimere pacchetti di capacità cinofile preziosi per combattere il pericolo delle mine e la minaccia terroristica degli ordigni esplosivi. Infatti, i nuclei cinofili di Grosseto, dal 2002, sono stati impiegati con successo in tutte le missioni all’estero (Afghanistan, Iraq, Kosovo, Libano ecc.) con il compito di garantire la protezione del personale militare e civile e incrementare il livello di sicurezza delle basi.

Articoli correlati:

Il Centro militare veterinario dell’Esercito Italiano a Grosseto in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Esercito Italiano

Article Categories:
Forze Armate