Set 25, 2014
350 Views
0 0

L’esodo dei Cristiani di Siria domani alla Camera dei Deputati: la fuga dalla violenza jihadista nel documentario di Salvaimonsteri

Written by

“Iraq-Siria il dramma dei Cristiani” è il titolo dell’iniziativa, promossa dal vicepresidente Marina Sereni e dall’onorevole Pierluigi Castagnetti, che prevede nella mattina di domani, venerdì 26 settembre, a partire dalle 9.30 nella Sala del Mappamondo nella Camera dei deputati, la presentazione da parte dell’associazione Salva i Monasteri  del film documentario Syria’s Christian Exodus, realizzato da  Elisabetta Valgiusti, alla presenza del Patriarca di Antiochia dei Siri Cattolici,  Ignace Joseph III Younan, e  del dottor Marco Tarquinio, direttore del quotidiano Avvenire.

Durante l’iniziativa, sarà diffuso l’appello “Free Nineveh – Ninive Libera” di Salva i Monasteri, a cui ha aderito, tra i primi, Massimo Cacciari.

Il documentario realizzato da Elisabetta Valgiusti mostra la grave situazione in cui si trovano i Cristiani della Siria e del Medio Oriente. I rifugiati siriani tra Libano, Giordania, Iraq,  descrivono il terrore e i pericoli che li hanno obbligati a fuggire e raccontano le violenze subite dalle milizie jidahiste.

Nel documentario, l’estrema preoccupazione per il futuro della Cristianità è espressa dai Patriarchi e dai Vescovi orientali, le cui Chiese sono maggiormente coinvolte nella crisi siriana e irachena. La loro testimonianza fa da commento alle immagini di chiese e villaggi  distrutti.

Il documentario Syria’s Christian Exodus, e quello intitolato Catholic Aid To Syrian Refugees, sono stati  realizzati da Elisabetta Valgiusti e sono trasmessi dall’emittente americana EWTN.

Articoli correlati:

Iraq, la situzione dei Cristiani iracheni a Ninive sotto l’assedio di ISIS-ISIL: Salvaimonasteri riferisce di un importante esodo verso il Kurdistan iracheno. In vigore la sharia (30 giugno 2014)

Fonte: Salva i Monasteri

Foto: asianews.it

Article Categories:
Forze Armate · Sicurezza