Giu 16, 2016
46 Views
0 0

Associazione Voloire: “non cancelliamo la storia”, un esposto alla Corte dei Conti per il reggimento Voloire a Milano

Written by

20160615_AssNazVOLOIRE Si sono ritrovati in piazzale Perrucchetti a Milano all’insegna dello slogan “non cancelliamo la storia”.

Ieri, 15 giugno, nel ricordo dei Caduti di tutte le guerre e le Vittime degli atroci atti di terrorismo, vecchi Kepì, amici delle Voloire, simpatizzanti, familiari dei pazienti e operatrici volontarie dell’ippoterapia che hanno risposto all’appello della Associazione Nazionale delle Volòire si sono incontrati per deporre un mazzo di fiori al monumento Alle Voloire che sorge davanti alla caserma Santa Barbara, storica sede del reggimento Artiglieria a Cavallo, fa sapere l’Associazione Nazionale Voloire.

Ricorreva proprio ieri l’anniversario della battaglia del Solstizio -15 giugno 1918- tradizionale Festa dell’Arma di Artiglieria.

L’Associazione Nazionale delle Voloire, dopo una breve cerimonia di deposizione della corona al monumento, ha con l’occasione reso noto ai candidati a sindaco di Milano, alla stampa e ai presenti intervenuti l’esposto che sarà presentato alla Corte dei Conti contro il trasferimento delle Voloire da Milano.

20160615_AssNazVoloire_caduti di tutte le guerre e vittime terrorismo (3)Lo stato maggiore dell’Esercito, fa sapere l’Associazione, ha confermato il trasferimento delle Volòire da Milano a Vercelli entro il 2016, presumibilmente dopo le elezioni amministrative, come pianificato nel 2012 nel quadro dei provvedimenti imposti dalla revisione della spesa del Governo Monti, “con una situazione totalmente diversa da oggi” sottolinea l’Associazione nel suo comunicato stampa.

“Dopo EXPO 2015 – lamenta l’Associazione – le Volòire sono state escluse da Strade Sicure su un territorio a loro ben noto e per svolgere gli stessi compiti lodevolmente svolti fin dal 2008 sono stati chiamati Reparti dal Friuli con costi quadruplicati: diversi milioni di euro in più a carico del contribuente. E’ questa la politica di razionalizzazione e di controllo della spesa? Con il terrorismo che ha già colpito in Europa? Milano e la Lombardia contano davvero così poco da poterle tranquillamente privare dell’ultimo Reggimento di pronto impiego? Malgrado le delibere delle Giunte di Comune, Provincia e Regione? Malgrado sei interrogazioni parlamentari presentate da Deputati e Senatori di diversi orientamenti politici eletti nelle circoscrizioni lombarde?”.

20160615_AssNazVoloire_caduti di tutte le guerre e vittime terrorismo (2)Sono questi gli interrogativi che sottendono all’elaborazione dell’“esposto da depositare presso la Corte dei Conti  in ordine allo sperpero di denaro pubblico già avvenuto a causa della inattività imposta alle Volòire da novembre 2015 -fine di EXPO2015– ad oggi, sperpero che si protrarrà indefinitamente all’atto del trasferimento del Reggimento Artiglieria a cavallo da Milano sia per la sicurezza sia per l’addestramento”.

La bozza sarà presentata al consiglio direttivo dell’Associazione che si riunirà il 24 giugno.

L’Associazione Voloire ci tiene a sottolineare inoltre che “Il reggimento Artiglieria a cavallo, di stanza nel capoluogo da oltre 130 anni,  è parte integrante della storia militare, sociale e culturale della città di Milano per gli indissolubili legami delle migliaia di cittadini milanesi che hanno militato in pace e in guerra nelle sue file, per le migliaia di cittadini italiani che hanno conosciuto e amato Milano durante il servizio militare, per le migliaia di cittadini milanesi che hanno usufruito dell’ippoterapia dal 1980.”

20160615_AssNazVoloire_on Gelmini e on Sardone al monumento Alle Voloire-MilanoL’appello dell’Associazione si estende anche al futuro primo cittadino di Milano: “il candidato a sindaco Stefano Parisi – si apprende – ha già firmato un impegno, mentre il contendente Giuseppe Sala non si è pronunciato ancora a riguardo (durante Expo però ha conosciuto bene il loro valore).”

Alla deposizione dei fiori, ieri, 15 giugno, a Milano, erano presenti l’onorevole Mariastella Gelmini e Silvia Sardone, responsabile sicurezza di Forza Italia Lombardia.

Articoli correlati:

L’Associazione Voloire fa i conti in tasca alla Difesa: il reggimento convieni resti a Milano con un risparmio di milioni di euro (27 maggio 2016)

L’Associazione Nazionale Voloire in Paola Casoli il Blog

Il reggimento Artiglieria a cavallo in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Associazione Nazionale Voloire

 

Article Categories:
Forze Armate