Ago 30, 2016
56 Views
0 0

CME Abruzzo: la 722esima Perdonanza Celestiniana nel segno del lutto per il terremoto

Written by

20160829_CME Abruzzo_Perdonanza Celestiniana_Momento del breve CorteoIl 28 agosto scorso, all’Aquila, in occasione delle celebrazioni della Perdonanza Celestiniana che si tiene annualmente nel capoluogo abruzzese, il corteo storico della Bolla di Celestino V, composto da autorità civili, militari e religiose, ha sfilato dalla Villa Comunale fino a raggiungere il piazzale della Basilica di Collemaggio.

Questa 722^ edizione della storica celebrazione è stata condotta nel segno del lutto e della vicinanza alle popolazioni colpite dal recente terremoto che ha interessato il centro Italia e la provincia di Rieti in particolare. Per questo il corteo ha seguito un percorso che ha evitato il centro storico della città in partecipazione al dolore delle persone colpite dal sisma.

20160829_CME Abruzzo_LAquila_Perdonanza Celestiniana_Santa Messa (2)La giunta comunale aquilana ha infatti disposto che la Perdonanza Celestiniana venga celebrata nel 2016 in forma dimessa, senza i consueti momenti di spettacolo e di intrattenimento, così come avvenuto nel 2009 quando la città dell’Aquila fu colpita, a sua volta, dal terribile sisma del 6 aprile.

L’evento religioso, tuttavia, resta intatto.

Ieri, 29 agosto, Sua Eminenza Mons Corrado Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo, ha officiato la Santa Messa a favore delle Forze Armate e Forze dell’Ordine presso la Basilica di Santa Maria di Collemaggio.

Presenti all’evento, il Prefetto dell’Aquila, Francesco Alecci; il Comandante Militare dell’Esercito per l’Abruzzo, generale Rino De Vito, e altre cariche dello Stato.

20160829_CME Abruzzo_LAquila_Perdonanza Celestiniana_Santa Messa (1)Nel piazzale antistante la Basilica di Santa Maria di Collemaggio, alle ore 18.30 di ieri, si è tenuta la messa stazionale, con rito di chiusura della Porta Santa.

A seguire, sempre nello stesso piazzale di Collemaggio, il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, ha provveduto alla cerimonia di spegnimento del tripode.

Non ha avuto luogo, invece, il corteo di rientro della Bolla.

Nel contesto delle attività della Perdonanza è stata allestita una Tenda della Misericordia dall’Ordinariato Militare per l’Italia in collaborazione con il movimento ecclesiale “Rinnovamento dello Spirito”, coordinato dal cappellano militare Don Claudio Recchiuti.

Articoli correlati:

CME Abruzzo in Paola Casoli il Blog

L’emergenza sisma in centro Italia in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: CME Abruzzo

2016029_CME Abruzzo_Perdonanza Celestiniana_LAquila

Article Categories:
Forze Armate