Ott 30, 2016
57 Views
0 0

Sisma centro Italia: Esercito e Difesa all’opera nelle aree colpite del terremoto con droni e cucina da campo

Written by

20161028_sismacentroitalia_esercito_difesa-2“Fin dalle prime ore dopo le nuove scosse di terremoto che hanno colpito il Centro Italia, l’Esercito è impegnato per soccorrere i cittadini di Visso [Macerata], uno dei comuni maggiormente colpiti dal sisma”, fa sapere la stessa Forza Armata dal suo sito istituzionale il 28 ottobre.

Una cucina da campo è stata predisposta tempestivamente nel punto di raccolta allestito per accogliere le persone sfollate, che sono state allontanate dalle proprie abitazioni per motivi di sicurezza, dai militari dell’Esercito provenienti dal 1° reggimento Granatieri di Sardegna, dal 6° reggimento Genio Pionieri e dal 6° reggimento Logistico di Supporto Generale.

La cucina è dello stesso modello di quelle impiegate nelle operazioni all’estero, per preparare e distribuire oltre 500 pasti caldi al giorno a partire dal pranzo del 27 ottobre, fa sapere l’Esercito.

20161028_sismacentroitalia_esercito_difesa-3Tre macchine per il movimento terra e quattro mezzi speciali del Genio dell’Esercito sono entrate in azione per il ripristino completo della viabilità in tutta l’area e la rimozione di massi lungo la strada provinciale 209, una delle principali vie di accesso, mentre un drone del 41° reggimento Cordenons è impiegato nelle operazioni di monitoraggio delle aree colpite dal sisma, in concorso con la Prefettura e la Protezione Civile.

“L’Esercito da sempre al servizio del Paese, grazie ai suoi mezzi speciali e alla professionalità e competenza dei suoi uomini e donne è in grado di intervenire in soccorso alla popolazione in qualsiasi momento dimostrandosi un saldo punto di riferimento in caso di pubbliche calamità”, ribadisce la Forza Armata.

Già il 27 ottobre, a seguito delle due forti scosse di terremoto verificatesi il 26 ottobre in Italia Centrale, tra Marche e Umbria, la Difesa spiegava dal sito online di avere prontamente risposto alle richieste della Protezione Civile incrementando la presenza dei militari che già erano all’opera nelle aree colpite dal sisma del 24 agosto.

Articoli correlati:

Il sisma del 24 agosto e l’intervento delle Forze Armate in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Esercito, Difesa

20161028_sismacentroitalia_esercito_difesa-11

20161028_sismacentroitalia_esercito_difesa-10

20161028_sismacentroitalia_esercito_difesa-9

20161028_sismacentroitalia_esercito_difesa-8

20161028_sismacentroitalia_esercito_difesa-7

20161028_sismacentroitalia_esercito_difesa-6

20161028_sismacentroitalia_esercito_difesa-5

20161028_sismacentroitalia_esercito_difesa-4

20161028_sismacentroitalia_esercito_difesa-1

 

Article Tags:
· · ·
Article Categories:
Forze Armate · Sicurezza