COMLOG Esercito: rientra dalla Lettonia la squadra a contatto dell’ARMIPOLO di Terni

È rientrata dalla Lettonia, nei giorni scorsi, la squadra a contatto composta da personale del Polo di Mantenimento delle Armi Leggere (ARMIPOLO) di Terni.

Lo comunica con una nota stampa del 27 agosto il Comando Logistico (COMLOG) dell’Esercito.

In particolare, si apprende, la squadra di tecnici, formata da personale militare e civile altamente qualificato del Polo, nei giorni di permanenza nella Repubblica baltica è intervenuta per ripristinare la piena efficienza delle armi quali mitraglieri e mortai.

Il team ha concluso poi il complesso e delicato intervento con le prove di funzionamento a fuoco in poligono, garantendo così, per la parte di propria competenza, la totale efficienza dei VBM Freccia presenti.

Il Polo di Mantenimento delle Armi Leggere di Terni, centro di eccellenza nazionale e punto di riferimento per le Forze Armate per quanto riguarda il materiale d’armamento leggero, è l’organo esecutivo dipendente dal Comando Logistico dell’Esercito, che provvede a fornire il supporto logistico alle unità della Forza Armata sia in territorio nazionale che nelle operazioni fuori area.

Articoli correlati:

Il COMLOG dell’Esercito in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: COMLOG Esercito