Dic 16, 2019
238 Views
0 0

Scuola di Applicazione: il 197° Tenacia in battlefield tour a Turbigo e Magenta

Written by

Nell’ambito del Corso tecnico applicativo degli Ufficiali frequentatori del 197° Corso Tenacia del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, è stato effettuato un battlefield tour sui luoghi dove si è svolta la Battaglia di Magenta del 4 giugno 1859, ha fatto sapere con un comunicato stampa di oggi, 16 dicembre, lo stesso Comando.

I 121 Ufficiali della Scuola di Applicazione hanno iniziato la giornata campale con una visita al Museo della “Battaglia di Magenta del 4 giugno 1859” nell’omonima località e, successivamente, hanno visitato i ponti sul Ticino e sul Naviglio Grande, teatro dell’attraversamento dei due corsi d’acqua, che fu alla base della condotta e dello sviluppo degli scontri di Turbigo e della battaglia di Magenta (entrambi in provincia di Milano), nota pietra miliare della storia risorgimentale italiana.

Da quello scontro della Seconda Guerra d’Indipendenza che vide protagoniste le truppe austriache e quelle franco-piemontesi, ne scaturirà la riunificazione della Lombardia con il nascente Regno d’Italia.

Contestualmente, i giovani ufficiali, hanno svolto un’attività di esercizi di analisi e pianificazione tattica per gruppi di lavoro, traducendo in pratica le nozioni di storia militare, tattica, informazioni operative e logistica apprese durante la loro formazione.

All’attività, si apprende, hanno preso parte anche le Autorità Civili e le Associazioni storico culturali locali che hanno contribuito all’inquadramento dei fatti d’arme.

“Lo studio della storia militare costituisce un elemento fondante della formazione dei giovani Ufficiali, che basano la costruzione del loro futuro tecnico – professionale sullo studio degli accadimenti storico – militari. Ciò esalta ulteriormente l’approccio multidisciplinare nella formazione degli Ufficiali, coerentemente con gli studi militari, universitari e i possibili scenari d’impiego dell’Esercito”, conclude il comunicato stampa.

Fonte e foto: Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito

Article Categories:
Forze Armate