Gen 25, 2010
40 Views
0 0

Haiti, Bertolaso: Usa hanno confuso l’emergenza umanitaria con una operazione di soccorso

Written by

GUIDO BERTOLASOUna operazione di soccorso ai civili invece della gestione di una emergenza umanitaria. Così sarebbe stata impropriamente trattata l’emergenza terremoto di Haiti dagli americani secondo le dichiarazioni del capo della Protezione Civile italiana Guido Bertolaso, che con queste parole ha messo in evidenza la diversità di approccio tra il concetto di aiuto alla popolazione proprio della protezione civile italiana e il concetto di supporto nella situazione di crisi proprio della visione americana.

La differenza tra le due fattispecie di intervento è labile e si costituisce della diversa lettura culturale e politica dell’evento disastroso e di dove questo avviene. Se per gli americani ha priorità l’organizzazione delle condizioni di sicurezza sul terreno prima dell’intervento di aiuto (che in concreto significa presenza di truppe sul terreno a costituzione di una cornice di sicurezza entro cui agire), per gli italiani conta invece l’invio immediato di esperti civili, con gli assetti di force protection in coda (anzi, in nave, dato che gli assetti di force protection delle Forze Armate italiane sono in viaggio su nave Cavour con arrivo previsto a fine gennaio-inizio febbraio).

Articoli correlati:

Emergenza Haiti, nave Cavour salpa da Civitavecchia e parte l’operazione White Crane (20 gennaio 2010)

Fonte: Adnkronos, Ansa, BBC, The Scotsman

Foto:  Apcom

Article Categories:
Forze Armate · Sicurezza

Comments to Haiti, Bertolaso: Usa hanno confuso l’emergenza umanitaria con una operazione di soccorso