Mag 19, 2010
115 Views
0 0

Kabul, elicottero da attacco russo e pilota militare Americano per addestrare piloti afgani

Written by

Nella foto posa a fianco di un elicottero Mi 35: lui è un pilota americano, mentre l’elicottero da attacco è russo. E lui passerà certamente alla storia come il primo pilota americano a volare su un elicottero russo in Afghanistan.

Il maggiore Caleb Nimmo, che appartiene al 438 Air Expedionary Wing del Combined Air Power Transition Force di Kabul, ha seguito negli Stati Uniti un addestramento specifico di quaranta ore per familiarizzare con l’Mi 35, la “export version” dell’elicottero da attacco russo Mi 24 Hind.

A Kabul il maggiore Nimmo si occupa dell’addestramento dei piloti afgani dell’Afghan National Army Air Corps’ rotary wing squadron che volano sugli elicotteri da attacco Mi 35, appunto, e su quelli da trasporto Mi 17.

E pensare che negli Stati Uniti l’Mi 35 viene usato come elicottero nemico nella base aerea di Nellis nel Nevada, quale insidioso aggressore in grado di rappresentare ancora oggi un temuto avversario.

Articoli correlati:

Ex Red Flag 2010, Usa: finisce oggi la prima Red Flag dell’anno a Nellis, nel Nevada (5 febbraio 2010)

Fonte: Nato Training Mission Afghanistan

Foto: Elisabeth Burke/www.ntm-a.com; CAPTF/DoD

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate

Comments to Kabul, elicottero da attacco russo e pilota militare Americano per addestrare piloti afgani