Mag 24, 2012
35 Views
0 0

Campionato di Tiro a volo: ieri la presentazione, domani al via le gare di Mediterraneo 2012

Written by

Sarà la cerimonia di apertura a San Marzano, in provincia di Taranto, a dare il via domani 25 maggio alle competizioni del 1° Campionato Internazionale CISM di Tiro a Volo, specialità Fossa Olimpica, che si svolgeranno in Puglia fino a domenica 27 maggio.

Ieri, presso l’Hotel dei Cavalieri in Campomarino-Maruggio, in provincia di Taranto, si è svolta la conferenza stampa (foto) di presentazione del campionato  indetta dal Consiglio Internazionale dello Sport Militare (CISM).

La conferenza è stata presieduta del generale Rinaldo Sestili, vice Capo del V Reparto Affari Generali dello stato maggiore della Difesa, dal comandante Domenico Lufrano, responsabile dei rapporti tra la FITAV (Federazione Italiana Tiro a Volo) e i gruppi sportivi militari, e dai sindaci dei comuni di San Marzano di San Giuseppe, in provincia di Taranto, Giuseppe Borsci, Torre Santa Susanna, in provincia di Brindisi, Costantino Galasso, e Maruggio, in provincia di Taranto, Alberto Chimienti.

Domani, giovedì 25 maggio, si darà il via alla competizione con una cerimonia di apertura che si svolgerà presso il comune di San Marzano con la presenza della Fanfara dell’Aeronautica Militare, che sfilerà per il centro cittadino seguita dai gonfaloni dei comuni organizzatori e dalle delegazioni dei paesi che si confronteranno sul campo di gara, presso la struttura di Tiro a volo Spinella.

Il cuore della manifestazione, sottolinea il comunicato stampa dello stato maggiore della Difesa, è la competizione che si svolgerà nelle giornate del 26 e 27 maggio, che vedrà gareggiare atleti militari di 11 nazioni europee e asiatiche oltre alla Nazionale Militare Italiana che sarà rappresentata  da 3 Carabinieri e  2 atleti dell’Esercito.

Le fasi della gara sono state dettagliate negli aspetti tecnici dal comandante Lufrano. Oltre alla competizione internazionale si svolgeranno in contemporanea il Campionato Challenger Interforze dei Gruppi Sportivi delle Forze Armate e Corpi dello Stato e una gara riservata alla categoria Juniores.

La competizione e la manifestazione si concluderanno con una cerimonia di chiusura che si terrà presso il Comune di Torre Santa Susanna con le note della Fanfara Dipartimentale della Marina Militare di Taranto che accompagnerà l’ammaina delle bandiere istituzionali e le premiazioni individuali e a squadre.

L’obiettivo principale della manifestazione, Amicizia attraverso lo sport, ovvero il campo di gara come elemento di unione fra le nazioni, è raggiunto grazie alla sinergia  messa in atto dallo stato maggiore della Difesa con il CISM, i sindaci e il Comitato organizzatore locale.

Articolo correlato:

Tiro a volo: lo stato maggiore della Difesa presenta la delegazione italiana al Campionato internazionale Mediterraneo 2012 (23 maggio 2012)

Fonte: stato maggiore Difesa

Foto: stato maggiore Difesa

Article Categories:
Forze Armate