Ott 3, 2012
167 Views
0 0

Cambio al vertice del 10° battaglione Trasporti Salaria: il tenente colonnello Masuzzo cede il comando al collega Lanni

Written by

Si è svolta ieri 2 ottobre a Roma, nella caserma Amione, sede del reggimento di Manovra interforze, la cerimonia di avvicendamento al comando del 10° battaglione Trasporti Salaria: il tenente colonnello Giuseppe Masuzzo ha ceduto il comando al collega Roberto Lanni.

La cerimonia, a cui hanno partecipato autorità civili e militari, è stata presieduta dal colonnello Antonio Oliviero, comandante del reggimento di Manovra interforze, alle cui dipendenze si colloca il 10° battaglione Trasporti.

Il reggimento ha il compito di fornire il supporto logistico, soddisfare le esigenze di trasporto degli organi di vertice della Difesa, svolgere attività di addestramento di base al personale di truppa inquadrato nell’Unità e di specializzazione per tutto il personale dell’area interforze, con particolare rilevanza per la formazione dei conduttori di automezzi.

Il 10° battaglione Trasporti Salaria e il reggimento di Manovra interforze sono inquadrati nel Raggruppamento autonomo del ministero della Difesa, al comando del generale Gerardo Restaino.

Nel corso della cerimonia il colonnello Oliviero ha espresso parole di ringraziamento nei confronti del tenente colonnello Masuzzo per il cospicuo apporto fornito come comandante di battaglione per quasi due anni, sottolineandone le qualità umane oltre che quelle professionali.

Dal canto suo, il tenente colonnello Masuzzo ha espresso gratitudine e riconoscenza a tutto il personale del battaglione e, in merito al Comando svolto, si è detto “fortunato di aver fatto un’esperienza professionale e umana così gratificante che mi porterò sempre nel cuore”.

Fonte: stato maggiore Difesa

Foto: stato maggiore Difesa

Article Categories:
Forze Armate