Dic 30, 2012
39 Views
0 0

Per il 2013 la Russia prevede un incremento di produzione del Sukhoi Su-34

Written by

Grazie all’introduzione della smart manufacturing, un insieme di tecnologie ed equipaggiamenti taglia-costi, la struttura produttiva del bombardiere multiruolo Sukhoi Su-34 a Novosibirsk, il  Novosibirsk aircraft plant della Sukhoi Holding (NAPO), in Russia, sarà in grado di produrre un maggior numero di velivoli già a partire dal 2013.

Dunque molti di più dei dieci Su-34 prodotti nel 2012, secondo la fonte del settore della Difesa russa citata dall’agenzia Interfax, che ricorda la progressione produttiva di Su-34 nello stabilimento NAPO: due velivoli nel 2009, quattro nel 2012 e sei nel 2011.

L’Su-34 è un velivolo che assicura precisione di bersaglio e manovra anche sotto attacco a fuoco. Ha una aerodinamica perfetta, secondo quanto riferisce Interfax, e la capacità di rifornirsi in volo qualora necessario, dato che comunque dispone di ampi serbatoi per carburante.

È un cacciabombardiere multiruolo in grado di operare e colpire a lungo raggio; le sue caratteristiche tecniche sono molto elevate, così come i sistemi di comunicazione e il trasferimento dati in piena interoperabilità. L’armamento è di tipo air-to-surface ed air-to-air, ma altri nuovi sistemi verranno inseriti nella nuova produzione per affinare il potenziale combat.

Ha un cockpit blindato che aumenta la capacità di sopravvivenza del velivolo.

Fonte: Interfax

Foto: Avia Déjà Vu

Article Tags:
· · · · ·
Article Categories:
Forze Armate · Sicurezza