Mar 20, 2012
114 Views
0 0

UNIFIL, in Libano il contingente italiano insegna la manutenzione dei gruppi elettrogeni

Written by

Finora, nell’area del Libano del sud di responsabilità italiana nell’ambito della missione UNIFIL, ci si limitava a consegnare i gruppi elettrogeni alla popolazione civile senza tuttavia creare le professionalità idonee a garantirne la funzionalità.

Ora si è pensato anche a un corso specifico sulla manutenzione e conduzione dei gruppi elettrogeni.

Il primo corso di “Condotta di gruppi elettrogeni” ha avuto luogo nei giorni scorsi nella base Millevoi a Shama, in Libano, sede del Sector West su base brigata meccanizzata Pinerolo al comando del generale Carlo Lamanna.

Una iniziativa che ha ribadito l’impegno del contingente italiano nell’ambito delle attività di cooperazione civile e militare rivolte al conseguimento degli obiettivi fissati dalla Risoluzione 1701 dell’ONU.

Lo scorso 16 marzo, giornata conclusiva del corso, il generale Lamanna, comandante del Sector West di UNIFIL, ha consegnato hai partecipanti l’attestato di frequenza.

Al corso hanno preso parte sette civili libanesi individuati dalle municipalità di Qana, Marwahin e Yarine. Il docente, il funzionario tecnico Ciro Loffredo proveniente dal polo di mantenimento pesante sud di Nola, si è complimentato con i partecipanti per il grande interesse dimostrato.

L’attività, sottolinea il comunicato stampa del Sector West di UNIFIL, è il chiaro segnale della volontà del contingente italiano a continuare a svolgere con il massimo impegno la missione di stabilità e sicurezza nel contesto del contingente UNIFIL al comando del  generale Paolo Serra e a sostenere tutti i progetti rivolti allo sviluppo del Libano del Sud.

Articoli correlati:

Il Sector West di UNIFIL in Paola Casoli il Blog

Fonte: Sector West UNIFIL

Foto: Sector West UNIFIL

Article Categories:
Forze Armate · Libano