Set 12, 2013
161 Views
0 0

Stato maggiore Difesa, cambia il Capo della Pubblica Informazione: il gen Fogari lascia l’incarico dopo 10 anni, subentra il comandante Tomsi

Written by

Il generale Massimo Fogari, capo ufficio Pubblica Informazione (PI) dello stato maggiore della Difesa (SMD), lascia il suo incarico dopo dieci anni.

“Alle 24.00 di domenica prossima, dopo 10 anni esatti – spiega il generale Fogari nella sua lettera inviata via mail a tutti gli amici e colleghi – lascerò l’incarico di Capo Ufficio Pubblica Informazione dello Stato Maggiore della Difesa per assumere il comando del Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito a Foligno. Contestualmente, la responsabilità dell’Ufficio sarà assunta dal Capitano di Vascello Roberto Tomsi”.

Punto di riferimento per un decennio esatto per i giornalisti del settore e non, il generale Fogari passa dunque le consegne al comandante Roberto Tomsi, che a sua volta, dopo circa quattro mesi, lo cederà al colonnello Riccardo Cristoni per affrontare un impegno in ambito internazionale già programmato.

Nel ringraziare quanti hanno collaborato con lui, il generale Fogari spiega che “Quelli passati, sono stati anni molto intensi nel corso dei quali le attività svolte dalle Forze Armate in Patria e all’estero sono state oggetto di vasta eco, raggiungendo punte di consenso mai conseguite prima. Se da un lato ciò è dovuto all’ottimo lavoro svolto dai nostri militari, dall’altro è la conseguenza di un’attenta e puntuale copertura mediatica che, pur a volte senza lesinare critiche, ha dato agli italiani una visione obiettiva del valore aggiunto fornito al Paese dalle Forze Armate”.

Il comandante Tomsi, che da lunedì risponderà ai consueti recapiti dell’ufficio del Capo PI, è nella PI di SMD dal dicembre 2004, prima come capo sezione e poi, dopo una pausa di due anni di comando tra il 2008 e il 2010, come vicecapo PI.

Fonti proprie

Logo SMD

Article Categories:
Forze Armate