Feb 16, 2015
121 Views
0 0

La SIAI Marchetti compie 100 anni: una raccolta fondi per celebrare la storia aeronautica dell’Italia e del mondo

Written by

Centenario SIAI Marchetti

Nel 2015 cade il centesimo anniversario della fondazione della SIAI Marchetti, storica industria aeronautica di Sesto Calende, in provincia di Varese.

Il Comune di Sesto Calende, insieme con il Gruppo Lavoratori Seniores della SIAI, intende celebrare il centesimo anniversario dell’azienda con una serie di specifici eventi, nei prossimi mesi di giugno e luglio, che ripercorrano il ruolo avuto dalla SIAI Marchetti nella storia della città.

2015_centenario SIAI Marchetti - Sesto CalendeUna evoluzione che ha visto il passaggio dalle prime costruzioni aeronautiche con l’uso primario del legno fino al modernissimo Centro di simulazione del volo di AgustaWestland.

La SIAI Marchetti è stata protagonista nella storia dell’aviazione sia in Italia sia nel mondo. Il periodo prebellico è stato caratterizzato dalle grandi imprese aviatorie italiane compiute con aeroplani della allora Savoia Marchetti, che hanno dimostrato al mondo il forte sviluppo della tecnologia italiana nel settore aeronautico.

Il periodo postbellico ha registrato il successo industriale e commerciale del velivolo addestratore SF260, costruito e venduto dalla SIAI in circa 1000 unità. La SIAI ha poi sviluppato l’innovativo addestratore a getto S211, oggi commercializzato da Alenia-Aermacchi con la sigla M345.

La celebrazione del centenario della fondazione permette di rivivere momenti salienti della storia della SIAI attraverso una serie di eventi che si svolgeranno sui luoghi stessi che hanno visto la sua storia, rinverdendo il legame tra il territorio e la Società. Una occasione irripetibile non solo per ogni appassionato di aviazione, ma anche per i neofiti del settore.

2015_Centenario SIAI Marchetti_Progetto-B.docxL’iniziativa del Comune di Sesto Calende e del Gruppo Lavoratori Seniores SIAI ha bisogno del supporto dei donatori e per questo ha creato un sito dedicato alla raccolta fondi, finalizzato alla realizzazione di un programma di eventi completamente dedicato al centenario (link in calce).

L’auspicio è di poter raccogliere un capitale di 100mila euro per rendere possibile una serie di occasioni di incontro, conoscenza e celebrazione di un secolo di storia aeronautica firmato SIAI Marchetti e Sesto Calende.

2015_Centenario SIAI Marchetti Sesto CalendeNel programma degli organizzatori è prevista l’esposizione nell’ area municipale di Sesto Calende del velivolo storico della SIAI Marchetti SM.80 bis, un anfibio costruito nel 1934 e attualmente conservato nel Museo Caproni di Trento.

Per tutto il periodo delle celebrazioni, giugno e luglio 2015, sarà visitabile il prototipo del S211 costruito da SIAI Marchetti nel 1981, velivolo di innegabile valore in quanto ha costituito l’ingresso della SIAI nel settore dei velivoli a getto. Ad esso sarà collegato un evento di presentazione di un libro dedicato al suo sviluppo oltre che agli altri prodotti della storia della SIAI.

Nella sede ristrutturata dell’ex-Idroscalo Sant’Anna sarà esposta una serie di documenti storici custoditi dal Gruppo Lavoratori Seniores della SIAI Marchetti-Sezione di Sesto Calende. L’idroscalo Sant’Anna è il luogo da cui hanno spiccato il volo tutti i velivoli idrovolanti e anfibi progettati e costruiti dalla SIAI Marchetti.

È prevista inoltre una serie di conferenze tematiche rivolte a ricordare alcuni aspetti rilevanti della storia della SIAI Marchetti su diverse aree di interesse:

• SIAI Marchetti e i suoi lavoratori
• La SIAI Marchetti e il territorio
• Futuro della industria aeronautica e del territorio
• Gli Atlantici

I principali negozi di Sesto esporranno per il periodo della celebrazione un documento storico SIAI Marchetti (tipicamente disegni originali, volumi, modellini, ecc) facenti parte della storia della Società.

È in programma un concorso per gli studenti delle scuole primarie/secondarie di Sesto Calende per lo svolgimento di un tema avente come oggetto fatti e persone collegate alla SIAI Marchetti. Il concorso sarà concluso da premiazione.

Verrà effettuata la proiezione di una serie di pellicole di argomento aeronautico, sia passato che moderno, senza tralasciare l’arte: sarà infatti organizzata l’esposizione di aeropittura futurista, o comunque di contenuto aeronautico, nell’area municipale di Sesto Calende, con l’esposizione di opere provenienti da importanti collezioni italiane private e pubbliche.

In concomitanza con altre manifestazioni locali a Sesto Calende sarà organizzata l’esposizione di materiale aeronautico e memorabilia finalizzati alla presentazione ed eventuale scambio di materiale aeronautico passato e recente collegato alla storia della SIAI Marchetti.

In giorni dedicati sarà possibile la visita della campana Santa Maria sulla torre campanaria di Sesto Calende, fusa negli anni 30 per ricordare i grandi voli transatlantici dei velivoli della SIAI Marchetti di quel periodo.

In considerazione del grande numero di velivoli idrovolanti e anfibi costruiti nel passato dalla SIAI Marchetti e dei loro successi internazionali, sarà organizzata sul fiume Ticino nell’area di Sesto Calende una manifestazione per idromodelli radiocomandati. Verranno presentati in volo modelli SIAI Marchetti e altri della stessa categoria.

Questo il programma dettagliato (fonte SIAI Marchetti):

13 giugno: Cerimonia inaugurazione nel Municipio di Sesto Calende;

13 giugno-25 luglio: Esposizione velivoli SIAI storici e moderni presso Municipio di Sesto Calende/ Idroscalo S. Anna;

13 giugno-25 luglio: Esposizione documenti storici e modelli SIAI nell’Idroscalo S. Anna / Sesto Calende;

13 giugno-25 luglio: Mostra aeropittura futurista nel Municipio di Sesto Calende;

13 giugno: Premiazione concorso scuole e testimonianze storiche nella Sala Marna – Sesto Calende;

21 giugno: Manifestazione Internazionale idromodelli radiocomandati presso il Ticino di Sesto Calende;

4-5 luglio: Mostra-scambio materiale aeronautico nelle vie di Sesto Calende;

11 luglio: Presentazione libro “Dall’acqua al cielo” e Progetto “Zero” nelle Officine Villella di Sesto Calende;

giugno-luglio: Conferenze su storia SIAI e sviluppo Industria Aeronautica nella Sala Marna-Sesto Calende

giugno-luglio: Proiezioni cinematografiche su tema aeronautico nella Sala Marna-Sesto Calende;

giugno-luglio: week end con visita alla campana “S. Maria” degli “atlantici” nella Torre campanaria di Sesto Calende;

25 luglio: Chiusura

Articoli correlati:

L’M346 di Agusta Westland in Paola Casoli il Blog

La Agusta Westland in Paola Casoli il Blog

Fonte: SIAI Marchetti

Foto: SIAI Marchetti

Article Categories:
Forze Armate · tales