Lug 30, 2015
186 Views
0 0

Sicurezza, intelligence e archeologia subacquea nell’accordo tra Marina Militare e Università Tor Vergata

Written by

Marina Militare_dual_useÈ stato siglato ieri, 29 luglio, nella sede dello stato maggiore della Marina, l’accordo tra l’università degli studi di Roma Tor Vergata e la Marina Militare per una collaborazione didattico-scientifica su temi di interesse comune, con specifico riferimento all’ambito marittimo.

In particolare l’accordo, firmato dal rettore dell’Ateneo romano, professor Giuseppe Novelli, e dal Capo di stato maggiore della Marina Militare, ammiraglio Giuseppe De Giorgi, prevede la cooperazione nei campi della ricerca, dell’innovazione, della sperimentazione, della formazione, della sicurezza marittima e della tutela e salvaguardia del patrimonio marino.

Tra le opportunità a disposizione degli studenti vi sono lo sviluppo di attività di ricerca, progetti e iniziative nell’ambito marittimo; la partecipazione a workshop, seminari, master congiunti, corsi di formazione, stage e tirocini; lo sviluppo di progetti in ambito della “Safety, Security, Defence & Intelligence” e in quello della previsione, prevenzione, pianificazione e gestione di situazioni di crisi a seguito di eventi naturali o terroristici.

Grande attenzione sarà dedicata ai progetti per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro legato alla cultura del mare e della marittimità, attraverso la preparazione digitale, l’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione all’avanguardia, l’e-learning e l’archeologia subacquea, per un approccio professionale più innovativo e di qualità, fa sapere la stessa Forza Armata nel suo comunicato stampa.

Articoli correlati:

La Marina Militare in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto (d’archivio): Marina Militare

Article Categories:
Forze Armate