Apr 3, 2012
140 Views
0 0

Libano, il contingente italiano del Sector West dona materiale sanitario alla Croce Rossa

Written by

Una importante donazione di materiale sanitario, ortopedico e di vestiario alla popolazione libanese organizzata dai caschi blu italiani nella municipalità di Tiro, nel Libano del sud, è stata possibile grazie all’interesse umanitario delle associazioni di volontariato pugliesi UNITALIS, ANT, AVIS, ANSI, e della Protezione Civile, che in Puglia hanno raccolto il materiale da donare nel Paese dei Cedri.

Il progetto, ha fatto sapere il Sector West di UNIFIL, trova ragione nell’ambito delle attività di cooperazione civile e militare rivolte al conseguimento degli obiettivi fissati dalla risoluzione Onu 1701, per il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione nel sud del Libano.

Il colonnello Domenico d’Isa, comandante della Task Force ITALBATT, ha ringraziato tutte le autorità civili e militari presenti sul luogo della cerimonia per le costanti manifestazioni di vicinanza al contingente italiano impegnato nella missione di stabilizzazione e sicurezza nel contesto del contingente UNIFIL al comando del generale Paolo Serra.

Articoli correlati:

Il Sector West di UNIFIL in Paola Casoli il Blog

Il generale Paolo Serra in Paola Casoli il Blog

Fonte: Sector West UNIFIL

Foto: Sector West UNIFIL

Article Categories:
Forze Armate · Libano