Nov 11, 2015
106 Views
0 0

Resolute Support, Afghanistan: il comandante gen Campbell premia militare italiano ranger del 4° ALPIPAR

Written by

RS HQ_NATO_KabulIl generale John F. Campbell, comandante delle forze NATO in Afghanistan, ha inviato una lettera di compiacimento al caporal maggiore Andrea Agnelli, originario di Arezzo ed effettivo al 4° reggimento Alpini paracadutisti di Montorio Veronese, in provincia di Verona, per il suo intervento nel grave incidente in cui un elicottero militare è precipitato all’interno del quartier generale della missione NATO, causando cinque decessi oltre al ferimento di altri cinque militari della Coalizione. Lo si apprende dal comunicato stampa odierno dell’HQ RS – ITA NSE Public Affairs Officer.

Nell’incidente, occorso il pomeriggio dell’11 ottobre 2015, un elicottero Puma dell’esercito inglese in fase di atterraggio è precipitato tra i container adibiti a uffici del campo; il caporal maggiore Andrea Agnelli, qualificato Soccorritore militare, è accorso immediatamente sul luogo e, insieme ad altri militari presenti, ha estratto il personale dai rottami dell’elicottero, nonostante il terreno e l’aria fossero saturi di carburante versato.

20151111_RS kabul_caporalmaggiore Andrea AgnelliIl soccorso è continuato presso l’infermeria del campo, dove il caporal maggiore Agnelli ha contribuito a stabilizzare i feriti. In serata, il militare italiano ha accusato disturbi causati dall’inalazione del carburante dell’elicottero, al punto da dover essere visitato egli stesso dai sanitari.

Il generale John F. Campbell, nel ringraziare il caporal maggiore Andrea Agnelli, ha espresso apprezzamento per la sua dedizione e spirito di servizio, doti che hanno conferito prestigio a lui e alla sua nazione.

Articoli correlati:

Resolute Support in Paola Casoli il Blog

Il 4° ALPIPAR in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: HQ RS – ITA NSE PAO

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate

Comments to Resolute Support, Afghanistan: il comandante gen Campbell premia militare italiano ranger del 4° ALPIPAR