Dic 30, 2015
186 Views
0 0

UNIFIL, Sector West: i caschi blu italiani assicurano la corrente elettrica nei comandi delle Forze di Sicurezza del Libano del sud

Written by

20151222 Inaugurazione Generatori a favore ISF-072Il contingente italiano di UNIFIL, attualmente composto da unità della brigata alpina Taurinense, ha completato e inaugurato un importante progetto in favore delle Forze di Sicurezza Interne libanesi (ISF) presso due delle loro infrastrutture nella città di Tiro, fa sapere la stessa Joint Task Force-Lebanon (JTF-L) del Sector West.

Più in dettaglio, il contingente italiano fa sapere che sono state ultimate le forniture di quattro generatori di media e grande capacità installati presso le principali basi delle ISF nel sud del Libano al fine di implementare l’erogazione di corrente elettrica presso i centri di comando e controllo delle forze della sicurezza interna, sopperendo così alla carenza di energia che affligge il Libano del sud e che limita a poche ore diurne la corrente elettrica.

20151222 Inaugurazione Generatori a favore ISF-054Durante la cerimonia d’inaugurazione, svolta presso il comando del 2° reggimento mobile delle ISF, le autorità locali hanno espresso profonda gratitudine e apprezzamento nei confronti dei caschi blu italiani. Questo genere di collaborazioni, oltre a testimoniare la profonda vicinanza del contingente italiano alle istituzioni libanesi, contribuisce in maniera sostanziale al supporto delle Forze Armate Libanesi così come previsto dalla risoluzione ONU 1701, sottolinea il comunicato stampa datato 23 dicembre.

Articoli correlati:

Il SW di UNIFIL in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: SW UNIFIL

20151222 Inaugurazione Generatori a favore ISF-047

20151222 Inaugurazione Generatori a favore ISF-043-Modifica

20151222 Inaugurazione Generatori a favore ISF-027

20151222 Inaugurazione Generatori a favore ISF-003

20151222 Inaugurazione Generatori a favore ISF-082-Modifica

Article Categories:
Forze Armate · Libano