Gen 21, 2016
27 Views
0 0

Il CaSME gen Errico in visita al Centro Veterinario e al regg Savoia Cavalleria (3°)

Written by

20160119_regg savoia cavalleria (3°)_visita CaSME (2)Il 19 gennaio scorso il generale Danilo Errico, Capo di stato maggiore dell’Esercito (CaSME), ha visitato il Centro Militare Veterinario dell’Esercito di stanza a Grosseto, l’ente responsabile dell’allevamento, cura e addestramento di cavalli e cani della Forza Armata, e il reggimento Savoia Cavalleria (3°), il cui museo custodisce il cavallo Albino, reduce della campagna di Russia.

Nel centro veterinario il CaSME è stato accolto dal generale Massimo Barozzi, capo reparto Sanità del comando Sanità e veterinaria, e dal colonnello Simone Siena, comandante del Centro, e ha visitato le principali infrastrutture, l’area destinata all’addestramento dei cani specializzati nella ricerca di esplosivi, l’infermeria veterinaria e l’unità mobile di laboratorio veterinario.

20160119_regg savoia cavalleria (3°)_visita CaSME (5)L’attività del gen Errico è proseguita nella tarda mattinata presso il reggimento Savoia Cavalleria (3°), unico reparto di cavalleria paracadutisti, dal 2013 inserito nella brigata Folgore.

Proprio il 20 settembre 2013, infatti, il Savoia Cavalleria – uno tra i più antichi reggimenti d’Italia, essendo stato fondato il 23 luglio del 1692 – è transitato alle dipendenze della brigata paracadutisti Folgore, divenendo la prima e unica unità di Cavalleria paracadutista dell’Esercito Italiano.

Il reggimento è ancora oggi una unità di punta della Forza Armata, è stato impiegato in Kosovo, Bosnia, FYROM e Iraq, e vanta una storia che si fonde con gli eventi bellici che hanno caratterizzato l’Armata Sarda, il Regio Esercito e l’Esercito Italiano. Protagonista nelle guerre di successione europee e quelle d’indipendenza italiane, il Savoia Cavalleria ha partecipato a entrambi i conflitti mondiali.

20160119_regg savoia cavalleria (3°)_visita CaSME (4)Presso lo storico reggimento, a Grosseto, il CaSME è stato ricevuto dal generale Giovanni Maria Iannucci, comandante della Folgore, e dal comandante del Savoia Cavalleria (3°), colonnello Aurelio Tassi.

Il generale Errico ha qui incontrato gli uomini e le donne del reparto, complimentandosi per le competenze espresse dai cavalieri paracadutisti nelle differenti circostanze in cui sono stati chiamati a operare.

Il CaSME ha poi visitato il museo del reggimento dove è custodito Albino, lo storico cavallo reduce della campagna di Russia e simbolo del legame dell’unità con gli Eroi che combatterono il secondo conflitto mondiale.

20160119_regg savoia cavalleria (3°)_visita CaSME (1)Articoli correlati:

Il Centro Militare Veterinario in Paola Casoli il Blog

Il reggimento Savoia Cavalleria (3°) in Paola Casoli il Blog

La brigata Folgore in Paola Casoli il Blog

Il CaSME gen Errico in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: reggimento Savoia Cavalleria (3°)

20160119_regg savoia cavalleria (3°)_visita CaSME (3)

Article Categories:
Forze Armate