Lug 4, 2016
147 Views
0 0

CME Abruzzo: il 1° maresciallo luogotenente Carluccio nuovo sottufficiale di Corpo, succede al collega Cincis

Written by

20160701_CME Abruzzo_1° Mar. Luogt. Carluccio nuovo sottufficiale di CorpoIl Comando Militare Esercito (CME) Abruzzo ha un nuovo sottufficiale di Corpo, fa sapere un comunicato stampa dello stesso Comando, datato 1° luglio.

Presso la caserma Luigi De Amicis, sede del CME Abruzzo, il comandante, generale Rino De Vito, ha nominato il 1° maresciallo luogotenente Maurizio Carluccio nuovo sottufficiale di Corpo in sostituzione del pari grado Giampiero Cincis, che ha svolto egregiamente l’incarico per sei anni.

La nomina comporta l’assunzione di rilevanti responsabilità: al sottufficiale di Corpo, infatti, sono affidate attività di consulenza a sostegno dell’azione del Comandante per quanto riguarda l’etica, la disciplina e il benessere del personale e ha anche il dovere di consigliare il Comandante in merito all’impiego dei sottufficiali e del personale di truppa dell’unità di appartenenza.

20160701_CME Abruzzo_Il Gen. DE VITO e il 1° Mar. Luogt. CARLUCCIOIl sottufficiale di Corpo è scelto dal Comandante tra i sottufficiali che maggiormente si sono distinti per condotta irreprensibile e preparazione professionale tenendo conto dell’anzianità, del periodo di permanenza al reparto e deve essere naturalmente percepito dai colleghi quale leader morale.

In sintesi è la figura alla quale tutti i sottufficiali e i graduati di truppa, specialmente quelli giovani, devono tendere ad assomigliare sentendosi da essa rappresentati, spiega il CME Abruzzo.

Vista l’importanza del ruolo nell’ambito dell’organizzazione, il 1° maresciallo luogotenente Carluccio indosserà sull’uniforme il segno distintivo dell’incarico ricoperto.

Articoli correlati:

Il CME Abruzzo in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: CME Abruzzo

 

Article Categories:
Forze Armate