Esercito: la Pinerolo in esercitazione riceve la visita del Comandante della brigata spagnola Aragon I

“Il Comandante della Brigata Aragon I, Generale di Brigata Josè Luis Sànchez Martinez Falero, accompagnato da una delegazione del suo Staff, ha fatto visita alla Brigata Pinerolo schierata nel Poligono occasionale di Torre di Nebbia per l’esercitazione denominata Stupor Mundi, si legge dal sito istituzionale dell’Esercito in data 29 novembre.

La visita si inquadra nelle attività scaturite dalla lettera di intenti per il gemellaggio tra le due grandi unità che il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, gen Danilo Errico, ed il Capo di Stato Maggiore dell’Ejercito de Tierra, gen Javier Varela Salas, hanno siglato nel mese di settembre (link articolo in calce).

La delegazione ha potuto assistere a una esercitazione a fuoco a livello Gruppo Tattico digitalizzato a connotazione media/pesante con l’impiego dell’innovativo Veicolo Blindato Medio (VBM) Freccia, attualmente in dotazione alla Pinerolo, Blindo Centauro e mortai da 120 Thomson.

Diverse le dimostrazioni condotte per evidenziare le potenzialità del veicolo, mezzo di punta dell’Esercito Italiano, fondamentale investimento per lo sviluppo delle brigate medie digitalizzate e del progetto Soldato Futuro, spiega l’Esercito.

È stata inoltre realizzata una mostra statica dei mezzi e dei materiali tecnologici del Posto Comando Digitalizzato.

Il gemellaggio tra le due Brigate, conclude l’Esercito, è volto a sviluppare nuove opportunità addestrative/operative, a rafforzare l’interoperabilità, nonché a condividere i risultati ottenuti dall’Italia nel campo della digitalizzazione della manovra, settore di fondamentale importanza per il comparto terrestre della Difesa nazionale.

Articoli correlati:

Esercito: gemellaggio tra la Pinerolo e la spagnola Aragon I siglato dal Capo di SME gen Errico (27 settembre 2017)

La brigata Pinerolo in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Esercito Italiano