COMLOG: il DMML di Padova aperto per le Giornate di Primavera del FAI, successo di affluenza

In occasione delle Giornate FAI di Primavera del 24 e 25 marzo scorsi, ha fatto sapere con una nota stampa del 26 marzo il Comando Logistico dell’Esercito (COMLOG), la caserma Carlo De Bertolini, sede del Dipartimento Militare di Medicina Legale (DMML) di Padova, ha aperto i propri cancelli alla popolazione civile iscritta al Fondo Ambiente Italiano (FAI).

L’evento, oltre agli organizzatori del FAI, ha visto coinvolti studenti del Padovano che hanno aderito al progetto “Apprendisti Ciceroni”, rientrante nelle attività di Alternanza Scuola Lavoro dei propri istituti scolastici.

Oltre alla storia, che ha caratterizzato il Monastero a decorrere dalla sua fondazione risalente al XII secolo, i “giovani ciceroni” hanno illustrato nel dettaglio i due chiostri e le peculiarità che li caratterizzano, la Sala del Capitolo (oggi Salone Rapporto) e la Biblioteca (oggi Aula Magna), raro esempio di fine ‘400 ricca di affreschi e decori ornamentali dell’epoca.

L’affluenza all’antico monastero di San Giovanni di Verdara ha riscosso grande successo, spiega il COMLOG, registrando un totale di 742 visitatori nelle due giornate e l’apprezzamento di quanti hanno potuto usufruire di questa opportunità.

Il DMML di Padova è l’unico Ente sanitario militare dell’area nord-est a fornire attività di supporto e aderenza alle unità di tutte le Forze Armate e di tutte le Forze dell’Ordine in ambito medico-legale e clinico.

Presso il Dipartimento, inoltre, viene svolta attività formativa di aggiornamento professionale per il personale sanitario e corsi di tecniche di pronto soccorso a favore del personale militare dei vari Enti della Forza Armata.

Articoli correlati:

Il DMML di Padova in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: COMLOG Esercito