Difesa, cambio vicecomandante ARRC UK: il gen Boni avvicenda il gen D’Alessandro

“Alla presenza del Comandante dell’Allied Rapid Reaction Corps (ARRC) UK, LT. Gen. Tim Radford, si è svolta la cerimonia di avvicendamento nella carica di Vice Comandante tra il cedente Gen. D. Roberto D’Alessandro e il subentrante Gen. D. Maurizio Boni, fa sapere lo stato maggiore della Difesa dal suo sito web istituzionale.

Il gen D’Alessandro a breve prenderà l’incarico di Comandante del Centro di Simulazione e Validazione dell’Esercito (CESIVA), da poco lasciato dallo stesso gen Boni (link articolo qui e in calce) che ha nel suo bagaglio professionale diverse esperienze operative all’estero e in Italia, dove ha ricoperto prestigiosi incarichi di staff e comando in unità interforze anche in contesti multinazionali, ricorda la Difesa.

Nel suo discorso di commiato, il gen D’Alessandro ha ricordato le eccellenti capacità degli uomini e donne dello staff con cui ha collaborato dal 2014, anno in cui ha assunto l’incarico presso ARRC, inoltre ha voluto ringraziare lo stesso gen Radford, sottolinea lo stato maggiore Difesa dal suo sito, per averlo sempre messo nelle migliori condizioni per operare al meglio.

L’Allied Rapid Reaction Corps UK (ARRC UK) è un comando multinazionale NATO di livello corpo d’armata a framework britannico costituito nel 1992 in Germania e, dal 2010, con sede a Innsworth (Gloucestershire, UK).

Riconosciuto quale International Military Headquarters nel 2002, ARRC è impiegabile per tutto lo spettro delle operazioni previste nel level of ambition dell’Alleanza.

Articoli correlati:

CESIVA: il gen Boni cede il comando e va ad ARRC, subentra ad interim il gen Scopigno (8 marzo 2018)

Il CESIVA in Paola Casoli il Blog

Il gen Boni in Paola Casoli il Blog

Il gen D’Alessandro in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: stato maggiore Difesa