Dic 15, 2020
75 Views
0 0

Brigata Pinerolo: cambio al 9° Fanteria, il Col Bencivenga cede il comando al Col Carbonetti

Written by

Nei giorni scorsi nella caserma Lolli Ghetti di Trani (BT), alla presenza del Comandante della Brigata Pinerolo Generale di Brigata Giovanni Gagliano, ha avuto luogo la cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante del 9° Reggimento fanteria tra il Colonnello Claudio Bencivenga, cedente, e il Colonnello Luca Carbonetti, subentrante, si apprende da un comunicato stampa dell’Esercito del 13 dicembre.

Il Colonnello Bencivenga, al comando da febbraio 2019, ha guidato l’unità in operazioni sul territorio nazionale, come l’operazione Strade Sicure e Terra dei Fuochi, costituendo, tra dicembre 2019 e giugno 2020, il Comando del Raggruppamento Campania per il controllo del territorio e il contrasto della criminalità; ha poi guidato l’unità in attività addestrative, come il ciclo appena concluso che vedrà impegnata, per il prossimo anno, una compagnia del  9° reggimento  di Fanteria entrare a far parte del bacino di forze JRRF (Joint Rapid Response Force).

Il reggimento è stato anche impegnato nel fornire supporto per il controllo del territorio nella gestione dell’emergenza sanitaria a contrasto della diffusione del COVID-19.

Durante il suo intervento, il Generale Gagliano ha espresso grande apprezzamento nei confronti delle donne e degli uomini del 9° reggimento, evidenziandone i successi ottenuti grazie al loro instancabile impegno e alla professionalità profusa in tutte le attività svolte.

Ha inoltre ribadito, si apprende, come una corretta azione di comando sia sempre determinante nel conseguimento degli obiettivi prefissati. Al Comandante subentrante, Colonnello Carbonetti, è stato rivolto l’augurio di un proficuo periodo di comando alla guida di una Unità di grande prestigio.

La cerimonia si è svolta in aderenza alle vigenti disposizioni in materia di contrasto alla diffusione del Covid-19.

Fonte e foto: Esercito

Article Categories:
Forze Armate