Campagna antincendi boschivi: l’impegno delle Forze Armate continua senza sosta

“Ieri – fa sapere un comunicato stampa odierno dello stato maggiore della Difesa – un elicottero HH 412 A dell’Esercito e un AB 212 della Marina Militare sono decollati rispettivamente dalla base di Sigonella e dalla base di Catania per fornire supporto alle operazioni anti incendio in località Molara nel comune di Caltagirone (Catania). L’intervento

Campagna antincendi 2018: in Sicilia per la prima volta intervento con elicottero HH 139A

Nel pomeriggio del 3 luglio scorso è decollato, dalla base aerea di Trapani Birgi, un elicottero HH-139A dell’82° Centro C.S.A.R. (Combat Search and Rescue – Ricerca e Soccorso) per spegnere un incendio divampato in località Portella Caterina Lucca Sicula in provincia di Agrigento, ha fatto sapere los tato maggiore della Difesa con un comunicato stampa.

AVES, campagna antincendio: 13 lanci e oltre 30mila litri d’acqua per il Chinook che affianca la Protezione Civile tra Monterotondo e il Perugino

Da domenica 9 luglio, fa sapere l’Aviazione Esercito (AVES) con un comunicato stampa odierno, l’Esercito sta fornendo il proprio supporto alla flotta aerea dello Stato, coordinata dal Dipartimento della Protezione Civile, con un elicottero CH-47, meglio conosciuto come Chinook. L’attività si colloca nell’ambito della annuale campagna di lotta agli incendi boschivi (link articoli in calce).

Il 2017 dell’Esercito: dai teatri operativi alle emergenze sul territorio nazionale, da Strade Sicure al Meteomont. Un impegno costante e quotidiano

“Missioni internazionali in aree di crisi, operazioni in supporto e in sinergia con le Forze di Polizia, attività di bonifica di residuati bellici su tutto il territorio nazionale, interventi di soccorso alla popolazione in casi di pubbliche calamità e ancora supporto alla Protezione Civile per le campagne antincendio, soccorso alpino e rilevamento dei dati meteo-nivologici

La Marina Militare fa il bilancio del 2017, “anno intenso” dall’Artico all’Antartide

“Volge al termine il 2017, un anno intenso che ha visto il personale e i mezzi della Marina Militare operare senza soluzione di continuità dal Mar Artico all’Antartide, in Mar Mediterraneo come negli oceani, a tutela degli interessi nazionali e per rappresentare al meglio il made in Italy nel mondo”, annuncia il comunicato stampa del

Le cifre dell’impegno dell’Esercito Italiano nell’anno che si conclude

Nel corso del 2012 l’Esercito Italiano ha continuato a svolgere la propria missione al servizio della comunità nazionale e internazionale confermandosi quale importante risorsa per la difesa, la sicurezza, la pubblica utilità e la tutela ambientale. Nell’anno che sta per concludersi, fa sapere lo stato maggiore dell’Esercito, i comandi e il personale di 6 brigate